10.252 vaccinati contro il Covid ieri in Piemonte. La Regione è pronta a far ripartire immediatamente le convocazioni”

Sono 10.252, tra cui 8.278 ultraottantenni, le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri all’Unità di Crisi della Regione Piemonte. A 7.190 è stata somministrata la seconda dose.

Al quarto giorno dall’avvio le preadesioni della fascia 70-79 anni sono state in tutto 128.117. Invece 64.431 le richieste di vaccinazione per persone estremamente vulnerabili e disabili gravi e 14.264 per conviventi e caregiver.

Dopo il via libera delle scorse ore al vaccino AstraZeneca da parte dell’Ema (l’Agenzia europea per i medicinali), il Piemonte è pronto a far ripartire immediatamente le convocazioni.

“La rassicurazione dell’Ema su AstraZeneca è una buona notizia – sottolinea il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio – Alla fine è stato necessario questo chiarimento, perché la campagna vaccini si fa con le siringhe, ma soprattutto con la fiducia.

Esegui l'accesso per Commentare