“A piedi tra le nuvole” al Colle del Nivolet festeggia i suoi 18 anni.

Cento anni invece del parco del Gran Paradiso

Sulla strada provinciale 50 del Colle del Nivolet torna come ogni anno la chiusura al traffico motorizzato nei giorni festivi di luglio e agosto, in coincidenza con l’iniziativa “A piedi tra le nuvole” promossa dal Parco Nazionale Gran Paradiso e dalla Città metropolitana di Torino. La strada è stata riaperta venerdì 11 giugno ed è percorribile fino ai 2612 metri del Colle del Nivolet.

La chiusura festiva della provinciale 50 dal km. 11+550 al km. 18+400 per tutte le categorie di veicoli a motore, dalle 9,30 alle ore 18 dalla diga del Serrù al Colle del Nivolet e dalle 9,30 alle 16 in discesa dal Colle del Nivolet al lago Serrù riguarda le domeniche 11,18 e 25 luglio, 1, 8, 15, 22 e 29 agosto. Sono inoltre istituiti i limiti di velocità e i divieti di sosta permanente in alcuni tratti anche per facilitare i servizi di navetta per i turisti.

Per il Parco Nazionale Gran Paradiso, che si appresta a celebrare il proprio centenario, l’iniziativa “A piedi tra le nuvole” diventa “maggiorenne”: è un’occasione importante e unica di vivere e conoscere il territorio del Parco nel rispetto dell’ambiente e con la possibilità di godere dei suoi percorsi in modi diversi. L’iniziativa “A piedi tra le nuvole” è anche nel 2021 accompagnata da escursioni guidate, degustazioni, eventi dedicati alla storia e alla cultura locali, all’ambiente e agli animali che popolano il Parco Nazionale Gran Paradiso.

Le escursioni gratuite con le guide del Parco sono in programma domenica 11 luglio al Rifugio Jervis, domenica 18 ai Laghi Tre Becchi e Nero e al Colle del Nivolet, domenica 25 al Pian Borgno e al Colle del Nivolet, domenica 1° agosto a Cà Bianca, domenica 8 al Col Leynir e al Colle del Nivolet, domenica 15 agosto al Col Rosset e al Colle del Nivolet, domenica 22 alla Croce dell’Arrolley e al Colle del Nivolet, domenica 29 al Colle della Terra e al Colle del Nivolet. Ci si può prenotare chiamando il numero telefonico 0124-901070.

Per conoscere in dettaglio tutte le attività gratuite e a pagamento organizzate dal Parco Nazionale Gran Paradiso si può consultare il portale Internet www.pngp.it o recarsi presso i centri visitatori.

Esegui l'accesso per Commentare