Appuntamenti del weekend in Canavese

Agliè, “Estate d’Istanti”

Nell’ambito del ciclo “Estate d’istanti c’è la “Full moon river walk”, passeggiata al chiar di luna con degustazioni di sabato 24: partenza alle 21 dalla località Luisetta e arrivo in frazione San Grato (degustazioni alla Cantina Massoglia); rientro in navetta alle 23,30; costo 15 euro tutto incluso, info e prenotazioni 335/82.33.635. Programma completo su www.treterrecanavesane.it.

 

Borgiallo: s’inaugura la “Strada del Blues”

Domenica 25 luglio si inaugura a Borgiallo la “strada del Blues”: un percorso di 3 km tra sentieri immersi nel verde e facilmente accessibile a tutti, corredato da cartelli che raccontano la storia di questo genere musicale. Il ritrovo è alle 16 presso il vicolo Società Operaia mentre alla fine del percorso, alle 18 si inaugurerà la “Libroteca Blues”, una sezione della Biblioteca comunale con oltre cento testi dedicati alla musica blues e aperta a tutti. Dalle 19,30 a La Piola di Borgiallo concerto blues dei Black Shout.

 

Caluso: gruppo di cammino prosegue anche a luglio

L’attività del Gruppo di cammino di Caluso, nato dall’adesione del Comune al progetto sperimentale dell’Asl To4 per la promozione della salute e del benessere, prosegue per tutto luglio, il giovedì e, occasionalmente, il sabato: ritrovo alle 18 al Parco Spurgazzi. Gli appuntamenti del sabato vengono comunicati con anticipo sulla pagina Facebook dell’iniziativa. Informazioni all’Ufficio Cultura del Comune: cultura@comune.caluso.to.it, 011/98.94.934.

 

Candia: il mercatino a chilometri zero

Si chiama “Le domeniche dei produttori – Delizie del territorio” il nuovo mercatino, promosso dall’Amministrazione comunale, che si tiene la seconda e la quarta domenica di ogni mese, fino a ottobre, dalle 9 alle 18 in piazza Europa. Si tratta di un mercatino che presenta prodotti a km. 0, allestito dall’associazione I Sapori Contadini presieduta da Danilo Actis Perinetto, che già lo propone da alcuni anni, con successo a Caluso.

 

Candia: Centro visite del Parco del lago

È aperto il centro visite del Parco naturale del lago di Candia, dal 1995 gestito prima dalla Provincia e poi dalla Città metropolitana di Torino. La struttura, immersa nel verde, si trova al limite settentrionale dell’area protetta e rappresenta un ottimo punto di partenza per passeggiate semplici nel suggestivo paesaggio palustre. Un operatore dell’associazione Vivere i Parchi accoglie i visitatori per indirizzare gli utenti verso i percorsi più interessanti, illustrare le regole da rispettare e rispondere alle curiosità. Sono disponibili materiale informativo e gadget. Per essere sempre aggiornati sugli orari di apertura e le iniziative del centro visite: www.vivereiparchi.eu.

 

Cascinette: dal lago di Campagna al monte Albagna

La Città metropolitana è ente gestore di numerosi siti della Rete Natura 2000, ai quali ha dedicato un programma di escursioni guidate condotte dall’associazione Vivere i Parchi e dai suoi biologi e da guide Aigae: per info www.vivereiparchi.eu, vivereiparchi@gmail.com o 345/77.96.413. Il costo è 15 euro per gli adulti e 10 euro per ragazzi da 6 a 14 anni. L’appuntamento di domenica 25 luglio ha per titolo “L’invisibile legame che ci unisce agli alberi”: partenza alle 10,30 dal lago di Campagna a Cascinette, salita sulla panoramica cima del monte Albagna e ritorno al punto di partenza.

 

Castellamonte: “Discesa dei carretti” a Sant’Anna Boschi

Seconda edizione della “Pazza discesa dei carretti” a Sant’Anna Boschi: la manifestazione si terrà domenica 25 luglio nella frazione castellamontese (ma dalle 15 alle 17 di sabato 24 sarà possibile provare il percorso), con iscrizioni dalle 9.30 e prima manche dalle 10; dopo la pausa pranzo a base di grigliata mista, nel pomeriggio si terrà la seconda manche, valida per definire la classifica finale. Informazioni al 339-40.96.642.

 

Ceresole: nuovi appuntamenti alla “Cà del Meist”

Piace “Cà dal Meist 2021, aperta per ferie”, la rassegna di appuntamenti organizzata dall’associazione Amici del Gran Paradiso per queste settimane di luglio e agosto: che procede tra incontri d’autore, mostre, libri, video a tema montagna alla Cà dal Meist (per l’appunto), in borgata Capoluogo 3. Sabato 24 luglio alle 17 si parlerà della Royal Ultra Marathon con l’ideatore di questa spettacolare “maratona” in quota sul versante sud del Gran Paradiso, Stefano Roletti, che lancerà lo sguardo sul passato e il futuro della gara: “Royal, obiettivo mondiale” è il significativo titolo dell’evento. Sempre sabato, alle 21, la serata avrà per tema “Dalle acque di Auckland… al lago di Ceresole”: Stefano Beltrando membro del Team Luna Rossa Challenge, che dal 2000 cura la verifica delle tecniche strutturali delle barche, da alcuni anni, nella stagione estiva, sceglie il lago e il vento di Ceresole per veleggiare con i suoi giovani allievi. La serata è dedicata, naturalmente, al racconto delle sue straordinarie esperienze nautiche.

Domenica 25 luglio, dalle 9, nello spiazzo antistante la Cà dal Meist si svolgerà infine “Granparadisolibri”, il mercatino di libri e riviste di montagna di ieri e di oggi. Per informazioni: 347/29.27.784, info@granparadiso-amici.it.

 

Ceresole: “A piedi tra le nuvole”

Nell’ambito del progetto “A piedi tra le nuvole”, grazie al quale il Parco Nazionale Gran Paradiso promuove la mobilità sostenibile, in particolare durante i weekend estivi, sabato 24 luglio viene proposta la passeggiata, per famiglie con bimbi maggiori di 7 anni, “La fauna del parco: adattamenti e strategie”, alla scoperta delle specie animali che abitano l’area protetta, di come queste siano in stretta relazione tra di loro e con ambienti dalle condizioni difficili. Al termine dell’escursione sarà possibile accedere al Centro Visitatori del Parco “Homo et ibex” in borgata Prese. Ritrovo alle 9,30 al Rifugio “Guido Muzio” in borgata Chiapili Inferiore per il controllo della dotazione dei partecipanti e la spiegazione delle misure di sicurezza, rientro previsto per le 13.

Sempre sabato 24 è in calendario anche la passeggiata “Storie di notte”, per scoprire in una veste insolita Ceresole, le antiche case, la loro storia, le curiosità e le leggende, e il complesso del Grand Hotel, ora centro visitatori del Parco, il luogo in cui il Carducci compose l’ode “Salve Piemonte”. Escursione adatta ai maggiori di 10 anni; è necessaria la pila frontale. Ritrovo alle 20,30, al Punto informazioni turistiche in località Pian della Balma, rientro previsto per le 22,30.

Per maggiori informazioni rivolgersi alla Segreteria turistica del Parco Nazionale (011/86.06.233, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30), info@pngp.it. Prenotazioni sul sito www.eventbrite.it.

 

Chiaverano Family Festival in piazza

Il Chiaverano Family Festival è una rassegna di eventi per la famiglia organizzata dal Comune con la direzione artistica e la collaborazione di Wow srl. Il prossimo appuntamento, sabato 24 luglio vede protagonista, alle 21 in piazza Ombre il mago dei piccoli, Tric&Trac. Per info 0125/54.805, www.comune.chiaverano.to.it.

 

Chiaverano: in Santo Stefano la mostra “Officine e mulini”

L’associazione Ecomuseo del Paesaggio Orizzonte Serra promuove, nella chiesa di Santo Stefano di Sessano, la mostra fotografica “Officine e mulini”, con immagini di Giovanni Torra che testimoniano le botteghe artigiane e i mulini attivi nel Novecento in paese. La mostra rientra nelle iniziative culturali di animazione del circuito Chiese Romaniche Ami ed è visitabile tutte le domeniche dalle 15 alle 18, fino al 26 settembre.

 

Chivasso: una città che sa giocare … “in maniera sana”

Entra nel vivo il weekend di appuntamenti della prima edizione di “Chivasso gioca in maniera sana”, evento promosso dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Claudio Castello in collaborazione con Chivasso Città dei Bambini e Libera Università della Legalità.

Sabato 24, dalle 10 alle 13 alla biblioteca Movi-Mente, Progetto Gaming. Dalle 16 alle 19.30, in piazza Carletti, Ludobus delle trottole, a cura dell’associazione Energia Ludica, del Ludobus e dell’associazione Respiro, con i giochi riciclati; incursioni di “Magia patologica e non” a cura del circolo magico 2 di Picche e attività di danza con le Lady Killer; in via Torino attività musicali proposte dall’associazione Mixtura.

In piazza del Duomo sarà presente il Ludobus della cooperativa Valdocco, oltre al torneo di calciobalilla a cura della Federazione Italiana Calciobalilla, laboratori manuali a cura della cooperativa Animazione & Territorio e progetto Gong, attività ludiche a cura di Revelsh Blind Beholders e riflessione sul tema “C’è gioco e gioco, ma tu non t’azzardare mai” a cura dell’Asl To4, progetto Serd.

Alle 16.30, nel centro storico, “Sulle tracce di Leonardo”, gioco di ruolo, caccia al tesoro ed escape room a cura della cooperativa Valdocco (l’iscrizione è obbligatoria scrivendo a ludobus@lavaldocco.it oppure chiamando Antonio al 335/65.14.895 o Angelo al 334/70.70.105).

 

Il professor Bustric a Chivasso

Il Teatro a Canone, in collaborazione con Circuito Piemonte dal Vivo, Faber Teater e Comune di Chivasso, presenta il terzo e ultimo appuntamento di questa edizione estiva della rassegna “Teatro per famiglie 2021 – Il Paese di Legno” (precedentemente annullato causa Covid): appuntamento domenica 25 luglio alle 17,30  nel cortile di Palazzo Santa Chiara, entrata da via San Marco. Biglietti: intero 5 euro, ridotto (fino a 5 anni inclusi) 1 euro; è necessario prenotare: 011/04.69.920 o 338/20.00.758, o scrivendo a sportello.turismo@comune.chivasso.to.it.

Lo spettacolo di domenica s’intitola “Il circo delle pulci del prof. Bustric”, testo e regia di Sergio Bini (in arte Bustric).

 

Foglizzo: la patronale

Una festa patronale di Santa Maria Maddalena “quasi” normale, quella che si celebrerà quest’anno. A partire dai momenti religiosi di domenica 25 luglio: la Messa delle 11, celebrata in chiesa parrocchiale dal parroco don Gianmario Cuffia, seguita dalla processione con la presenza delle autorità e dei priori. Ma anche la parte “profana” della festa tornerà più o meno alla tradizione: il grande luna park in piazza Torino – da venerdì a martedì 27 luglio – e le serate gastronomiche e musicali curate dalla Pro Loco-Cif; ai tavoli allestiti nella piazza sotto il castello domani si potranno gustare specialità di pesce, mentre sabato sarà la volta delle specialità di carne. Non sarà possibile ballare, ma nella piazza del Peso si potranno ascoltare concerti di musica rock, nello specifico quello dei Radio Paxi (tributo a Vasco Rossi) venerdì e quello dei Discordia (disco, rock, revival) sabato. Per gli eventi gastronomici è gradita la prenotazioni ai numeri 011/98.83.417 o 335/52.59.895.

 

Ivrea: “Morenica” omaggia Paolo Borsellino, eroe antimafia

Nuovo evento per “Morenica_Net Whatever It Takes”, sabato 24  luglio nel cortile del Museo “Garda”, alle 21,30. ll Teatro Bresci, compagnia della provincia di Padova, è in scena con lo spettacolo “Borsellino”, omaggio a uno dei protagonisti nella lotta contro la mafia. Il testo è di Giacomo Rossetto e Anna Tringali; regia e interpretazione di Giacomo Rossetto; luci di Michele Scudiero. Vincitore del Premio Grotte della Gurfa per il Teatro d’impegno Civile Regione Sicilia, selezionato al Torino Fringe Festival 2019.

Prima dell’appuntamento di spettacolo, alle 17 è in programma il walking tour “I misteri del Duomo di Ivrea”,  a cura del tour operator Life in Progress (seguito da una pausa cena-apericena presso le strutture convenzionate). Info e prenotazioni 389/84.24.683, dettagli sui singoli tour su www.agenzialifeinprogress.com. Per chi partecipa all’intera proposta turistico-culturale, speciale promozione con tour e spettacolo proposti a 25 euro. Biglietti per il solo spettacolo 12 euro, 9 euro per gli under 12. Prenotazioni al 338/37.81.032.

 

Ivrea: Cinema in piazza a Bellavista

“Quartiere_Bellavista: Cinema in piazza”, rassegna inserita nel cartellone del festival “A riveder le stelle” e allestita dall’associazione Bellavista Viva, prosegue domenica 25 luglio alle 21,30, in piazza Primo Maggio, con la proiezione di “Billy Elliot” di Stephen Daldry (ingresso gratuito). In caso di maltempo la serata si terrà nel Centro civico locale.

 

Ribordone: Armonie corali nel Gran Paradiso

Torna l’appuntamento con la rassegna musicale-corale “Armonie nel Gran Paradiso”, organizzata dall’Associazione Cori Piemontesi in collaborazione con il Parco Nazionale Gran Paradiso.

Primo appuntamento domenica 25 luglio a Ribordone: alle 18 la Corale Universitaria di Torino, diretta da Paolo Zaltron, si esibirà alla Vecchia Fornace in frazione Rafour (o, in caso di maltempo, nella chiesa Parrocchiale San Michele Arcangelo). I concerti successivi: sabato 31 luglio a Noasca l’ensemble vocale Nova Prattica di Cuneo e domenica 1º agosto a Ronco il Coro delle Voci Bianche della Scuola di Musica di Mondovì. Quindi una pausa per riprendere domenica 29 agosto a Ceresole Reale con il Coro La Manda di Hône; a Locana sabato 4 settembre si esibirà il Coro Cai Uget di Torino e per finire, domenica 5 settembre, a Valprato Soana sarà di scena il Coro Le Chardon, anch’esso torinese. Info: 0323/49.63.13, www.associazionecoripiemontesi.com, info@associazionecoripiemontesi.com.

 

Rivarolo: S. Giacomo

Il programma predisposto per San Giacomo 2021 riprende nei suoi cardini tutti gli appuntamenti classici, inclusa la presenza del Luna Park in piazza Mulinet dal 23 al 27 luglio e lo spettacolo pirotecnico conclusivo. Dal punto di vista religioso, è da segnalare che la Santa Messa di domenica 25 alle 10 sarà presieduta dal vescovo di Ivrea monsignor Edoardo Cerrato.  Non mancherà la consueta processione al seguito della statua del Santo nelle vie del quadrilatero storico (Cavour, Indipendenza, Ivrea e Trieste), con l’accompagnamento della Filarmonica Rivarolese.

Il palinsesto dei festeggiamenti civili è ricco di eventi culturali e ricreativi, che includeranno i principali edifici storici della città. Il parco di Villa Vallero ospiterà – sabato 24, alle 21 – il tradizionale concerto di San Giacomo della Filarmonica Rivarolese.

Domenica 25, oltre alle celebrazioni religiose del mattino, nel pomeriggio è previsto “Un ponte di storie”, laboratorio didattico proposto al Castello Malgrà a margine della mostra “Sinceramente Vostro: un rivarolese tra Cipro e New York”, dedicata all’illustre figura di Luigi Palma di Cesnola e; dalle 15.30 alle 16.30, con partenza da piazza Litisetto, saranno offerti tour guidati del centro storico (l’intero programma sarà replicato nel pomeriggio successivo).

Lunedì 26 luglio sarà il giorno dell’attesissima Fiera commerciale e agricola, con tanto di mostra zootecnica ed esposizione di capi di bestiame, e mezzi agricoli tra corso Meaglia e via Carisia, oltre che nel parco del Castello. Infine, martedì 27 alle 23, chiusura col botto – è proprio il caso di dirlo – con i fuochi artificiali: che festa sia, per tutti.

 

San Giorgio: musica e danza

Nuovi eventi per “Estate d’istanti”, rassegna che raggruppa più di 30 appuntamenti a Agliè, Castellamonte e San Giorgio. In quest’ultimo centro, piazza Ippolito Sangiorgio sarà teatro di tre serate di musica e danza, con inizio alle 21: venerdì 23, protagonista la Mixobolo Band; sabato 24 “Samoo”, il progetto soul-funky di Samuele Spallitta (con voce, chitarra, basso, tastiere, batteria, sax, tromba e trombone); domenica 25 la compagnia di danza Rivarolo Dance Factory che presenterà “La voce della danza”. In caso di maltempo le variazioni saranno comunicate sulle pagine Facebook e Instagram del Comune e delle Tre Terre Canavesane.

 

Settimo Vittone: incontro con Clara Colombatto

Clara Colombatto, autrice del recente “Il pittore dell’anima”, dedicata all’artista frassinettese Carlo Bonatto Minella, presenterà il suo lavoro sabato 24 luglio alle 16 negli spazi all’aperto di fronte alla sede della Biblioteca comunale “Bollo Ghirardo”. La partecipazione è libera, non serve prenotare.

 

Sparone: festa di San Giacomo

Ultimi appuntamenti della patronale di San Giacomo a Sparone: sabato 24 alle 21 concerto della Corale Armonia e della Filarmonica Sparonese; domenica 25 alle 10,30 Messa solenne animata dalla Cantoria e allietata dalle note della Filarmonica. Infine mercoledì 28 luglio, presentazione del libro “La valle del Manubrio”.

 

Torrazza: San Giacomo

La nuova Pro Loco Torrazza è pronta a scendere in campo per la patronale di San Giacomo, in svolgimento da giovedì 22, a martedì 27 luglio. Oltre al luna park in piazza del Municipio, musica e serate gastronomiche saranno ancora una volta gli ingredienti principali.

Sabato 24, alle 10, “Sport in piazza” nel parcheggio della palestra, con calcio e tennis per tutti, in collaborazione con Junior Torrazza Calcio e Tennis Partner Team; alle 19.30 gran grigliata di carne e dalle 21.30 musica dal vivo con la Kantina Social Band e il dj set con Maurizio Franchi.

Domenica 25 luglio, alle 10, il ritrovo dei priori veterani, e alle 11 la Messa solenne in onore del patrono con l’investitura dei priori 2021, Alberto Baesso e Patrizia Lombardo, e la benedizione; alle 17 finale del “Rionito” e Gara dei Rioni al campo dell’oratorio; alle 19.30 il polletto “della festa della birra ad San Genis”; infine, alle 21.30 ritornerà la musica live con Why Not, Ligabue tribute band, e il dj set.

Per le serate gastronomiche la prenotazione è obbligatoria al 377/04.92.961 (messaggio whatsapp) e c’è anche la possibilità di asporto.

 

Valle Soana: Feste patronali

Sono riprese le feste patronali nelle parrocchie e nelle borgate della Valle Soana. Dopo Valprato (San Silverio) e Guaira (Santa Maria Maddalena) domenica scorsa, e Servino (Santa Margherita) martedì 20 luglio, in questo fine settimana è la volta della patronale di San Giacomo a Ingria (sabato 24 alle 18) e quella di San Giusto a Ronco Canavese (domenica 25 alle 10.30); lunedì 26 sarà invece celebrata la festa di Sant’Anna nella borgata di Scandosio (Santa Messa alle 10).

Esegui l'accesso per Commentare