Appuntamenti di domenica 27 ottobre

Agliè: Mostra-scambio delle Cianfrusaglie

La sezione Avis locale organizza, domenica 27 ottobre, il suo tradizionale mercatino “Mostra scambio delle cianfrusaglie e dell’artigianato”, con annessa castagnata. Dalle 9 e per l’intera giornata sono presenti i banchetti in piazza Castello e sotto gli antichi portici, a pranzo è possibile degustare polenta e spezzatino, preparati dal ristorante Scudo di Francia, in piazza Castello. Dalla tarda mattinata fino al termine della manifestazione i volontari dell’Avis preparano e distribuiscono ottime caldarroste. Per informazioni: avis.aglie@gmail.com, 347/31.85.275.

 

Castellamonte: a Sant’Antonio la Fiera d’Ognissanti

Domenica 27 ottobre, al Campo Volo di località Rantano in frazione Sant’Antonio di Castellamonte, è in programma la storica Fiera di Ognissanti, con esposizione di macchine agricole, mostra zootecnica di bovini, accompagnata da una mostra-mercato di prodotti tipici. Dalle 14 in poi vi sarà la Battaglia della Reines (valida per il campionato canavesano la cui finale si disputerà a Tavagnasco il 3 novembre); funzionerà un padiglione gastronomico a cura dell’Ente Ricreativo Sant’Antonio; non mancherà una grande castagnata e per i più piccini passeggiate a dorso d’asino e pony.

 

Chiaverano: Alessandro Veneri alla consolle del “Bruna”

Domenica 27 ottobre alle 16,30, nella chiesa parrocchiale di San Silvestro Papa, l’organista Alessandro Veneri si esibirà al prestigioso organo Giovanni Bruna, costruito tra il 1793 e 1795. Il programma del concerto prevede l’esecuzione di brani di Sweelinck, Buxtehude, Clerambault, Walther, Bach, Morandi, Barbieri e Storace. Come per tutti i concerti d’organo di “Chiaverano in musica”, anche questo verrà proiettato su maxi-schermo.

 

Chivasso: Fiera autunnale

Terza “Fiera d’Autunno”, in programma in città domenica 27 ottobre: un’edizione straordinaria del mercato settimanale, con le bancarelle che si disporranno lungo via Torino e in piazza della Repubblica, dalle 9 alle 19.

 

Cuceglio: si chiude il millenario

Grande festa in programma domenica 27 ottobre. Si comincia sin dal mattino, alle 10,30, in chiesa parrocchiale (l’edificio più antico di Cuceglio), dove per l’occasione sarà il vescovo di Ivrea monsignor Edoardo Cerrato a celebrare la Messa festiva.

Nel pomeriggio poi, il ritrovo alle 17 in piazza Marconi e la deposizione ufficiale di due targhe: la prima è destinata a ricordare questo importantissimo anniversario, per lasciare un segno tangibile di questi festeggiamenti alle future generazioni; la seconda sarà apposta sulla casa natia di Eusebio Pastore, personaggio storico tra i più famosi e amati del luogo in quanto fu il massimo promotore della costruzione del Santuario della Beata Vergine Addolorata, luogo di culto cui tutti i cucegliesi sono particolarmente affezionati.

Seguirà poi una bella rappresentazione ideata e realizzata da Cristiana Arri e da Claudio Zanotto Contino dal titolo “Mille e ancora Mille”. La festa si concluderà con la consegna della pergamena ufficiale del Millennio ed un momento conviviale nella palestra della scuola primaria, in via XX Settembre.

 

Cuorgnè: incontro con Giovanni Impastato

Domenica 27  Giovanni Impastato sarà a Cuorgnè, dove alle 10.30 terrà un incontro pubblico presso la sede del presidio di Libera in piazza Morgando; a seguire, visita a “Villa Lea” (bene confiscato alla mafia) e quindi un pranzo a buffet a Villa Filanda a cura dell’Associazione Mastropietro.

 

Foglizzo: aperto il Castello

Domenica 27 ottobre ultima apertura dell’anno del Castello di Foglizzo, inserito nel circuito “Castelli e dimore storiche”. Partenza delle visite guidate alle 15, alle 16 e alle 17 (a cura dei volontari della sezione Unitre locale): la partecipazione è libera e gratuita, ma una piccola offerta è gradita. Il Castello, di probabile origine tardo-romana, nel Medioevo si caratterizzava come luogo di difesa e di rifugio. E’ stato abitato dai Conti Biandrate di San Giorgio, che nei secoli hanno continuato a modificarlo a seconda delle mutate esigenze. Risalgono al ‘500 gli splendidi soffitti lignei a cassettoni e gli affreschi del piano nobile. Perso lo scopo difensivo, nel 18° secolo il Castello è stato trasformato in dimora signorile, eliminando merlature e ponte levatoio. Leggenda vuole che un tunnel lo colleghi al Castello di San Giorgio. Info www.comune.foglizzo.to.it.

 

Issiglio: escursione con l’Arpa a Vidracco

Programmata da Arpa Piemonte per lo scorso 20 ottobre, nell’ambito della “Settimana del Pianeta Terra”, è stata rinviata (causa maltempo) a domenica 27 l’escursione guidata “Da Issiglio, a Vidracco, ai Monti Pelati: viaggio attraverso le unità ‘africane’ delle Alpi Meridionali”: con Isabella Tinetti, di Arpa Piemonte, e Paola Pivari, guida naturistica. Ritrovo alle 9 al Municipio di Vidracco (dove è disponibile un’area parcheggio), partenza della camminata alle 9,15, al bivio per Issiglio; è prevista una sosta ristoro presso Damanhur Crea, intorno alle 11: lì sarà presente, in veste di guida geologica, l’ingegner Pietro Munari, con un campionario di rocce e il suo libro “Valchiusella: le rocce raccontano”. Dopo la pausa, breve escursione sui Monti Pelati. Per maggiori dettagli e per iscrizioni: www.arpa.piemonte.it.

 

Ivrea: Maratonina dei Castelli

Domenica 27 tradizionale appuntamento con la Maratonina dei Castelli, giunta alla sedicesima edizione, che richiama sul fiume oltre 200 persone per scendere con gommoni e canoe il tratto a monte di Ivrea, guardando, ancora una volta, il Canavese da un altro punto di vista. Partenze previste alle 10, alle 13 e alle 16 dall’ex Campo Volo di Montalto, con arrivo all’imbarcadero dell’Ivrea Canoa Club. Per info: ivreacanoaclub@fastwebnet.it.

 

Lombardore: festa d’inizio catechismo all’oratorio

Dopo il rinvio causa maltempo, è stata riprogrammata per domenica 27 ottobre la festa di inizio catechismo a Lombardore: l’appuntamento è all’oratorio a partire dalle 14, con una grande castagnata.

 

Muriaglio: targa per Mauro, area verde per Marina

La Società Operaia di Muriaglio invita residenti e simpatizzanti a partecipare domenica 27 ottobre, alla posa di una targa commemorativa in memoria di Mauro Zucca Pol. L’appuntamento è alle 15 presso il ristorante La Terrazza; a seguire verrà inaugurata l’area verde dedicata a Marina Rovetto e si starà in allegria con una “Castagnata in musica”.

 

Rivarolo: a Pasquaro castagnata per Loris

Nel pomeriggio di domenica 27 ottobre, dalle 14.30 in poi nel cortile della chiesa di San Giovanni a Pasquaro, è in programma una castagnata con degustazione di canestrelli, torte e vin brulè, con angolo trucca bimbi e laboratorio di palloncini per i più piccoli. L’evento è finalizzato a raccogliere fondi a favore del piccolo Loris Augusti.

 

Rivarolo: tutti in maschera al Castello Malgrà

Domenica 27 ottobre dalle 15 alle 18, dopo il successo delle scorse edizioni, ritorna la festa in maschera di Halloween al Castello Malgrà (via Maurizio Farina), organizzata dall’associazione Amici del Castello di Malgrà con il patrocinio del Comune. Oltre all’invito, rivolto a grandi e piccini, a partecipare travestiti, i bambini potranno cimentarsi nei laboratori artistico-manuali elaborati dagli Amici del Castello; inoltre è prevista una merenda per tutti i “giovani castellani”. Ingresso libero, info 333/13.01.516.

 

Settimo Vittone: Desnalpà

Domenica 27 ottobre dalle 8 si potranno visitare il mercatino dell’artigianato e la mostra di pittura nell’ex Municipio; alle 11.30 al salone Piantagrant saranno distribuiti la polenta concia e lo spezzatino (da asporto); per chi volesse consumare in loco il pranzo, l’appuntamento sarà per le 12, nello stesso locale. Alle 14 inizierà, dalla zona del Castello, la coreografica discesa dalle mandrie, accompagnate dagli allevatori e dalla Filarmonica Vittoria di Settimo Vittone; alle 20.30 il gran finale con la sontuosa cena, da prenotare ai numeri precedentemente indicati; la serata proseguirà in allegria con la musica di Marco Pichiottino. Per tutta la giornata si potrà visitare il complesso preromanico della Pieve di San Lorenzo e del Battistero di San Giovanni.

 

Torre Canavese: pranzo e castagnata per Loris

L’associazione Piccoli Passi, con il patrocinio del Comune di Torre Canavese, organizza per domenica 27 ottobre – alle 12.30 nel salone polifunzionale – un pranzo conviviale a base di “soupa at coj”, prologo a un pomeriggio che culminerà nella castagnata. L’iniziativa ha finalità benefiche: il ricavato sarà infatti devoluto alla raccolta fondi per il piccolo Loris Augusti, bimbo canavesano affetto da una malformazione che rischia l’amputazione di una gamba se non si troveranno i circa 200 mila euro necessari a operarlo negli Stati Uniti.

Esegui l'accesso per Commentare