Seleziona Pagina

Appuntamenti di sabato 24 marzo

Agliè, incontro pubblico con Salvatore Borsellino

Pro Loco e Comune di Agliè, Liceo artistico “Felice Faccio” di Castellamonte e Movimento Agende Rosse di Torino sono gli organizzatori di un’iniziativa interessante: “E-venti di giustizia”, incontro con Salvatore Borsellino, fratello di Paolo, procuratore a Palermo, ucciso dalla mafia nel 1992. Appuntamento, per la cittadinanza e gli studenti delle scuole canavesane, sabato 24 marzo alle 14 al salone Alladium di strada Bairo 2. Si inizia con la proiezione del film “La trattativa”; alle 16 l’incontro con Borsellino, con il quale si intende dare vita a un momento di riflessione su uno dei trascorsi più tragici della storia della nostra Repubblica. In occasione dell’evento è stato organizzato il concorso “Chi è stato?”, aperto agli studenti delle terze medie e agli studenti delle superiori del Canavese: alle 18 la premiazione degli elaborati – che sono esposti nel salone – vincenti da parte di Salvatore Borsellino. L’ingresso è libero.

 

Bosconero, “Gnet at Busan” sul palco

Prosegue nel segno del divertimento, la stagione 2017-18 del Teatro comunale di via Villafranca 5, curata dall’associazione culturale L’Officina dell’Arte. Sabato 24 marzo alle 21, sul palco, viene rappresentata la commedia “Al qui pro quo” della compagnia Gnet at Busan. Biglietti 8 euro, per informazioni e per prenotazioni 333/27.83.582 (dopo le 18).

 

Castellamonte, lettura in italiano e inglese per i bambini

Alla Biblioteca civica “Carlo Trabucco”, sabato 24 alle 10,30, inizia un ciclo di letture animate bilingue, italiano-inglese, per i bambini da 3 a 10 anni, a cura delle operatrici Chiara e Daniela. Dopo la lettura de “Il gatto mammone”, vengono proposti una filastrocca da memorizzare, momenti di gioco e di laboratorio. La partecipazione è gratuita, prenotare in biblioteca allo 0124/58.27.87.

 

Chivasso, festa medievale per i bambini

Sabato 24, a partire dalle 10 alla biblioteca MoviMente, si svolge la seconda edizione della Festa medievale, dedicata ai bambini. Letture di storie a cura del personale e dei volontari della biblioteca, sfilata di abiti medievali e giochi antichi del gruppo storico chivassese Marchesi Paleologi, oltre all’esibizione di scherma medievale della Compagnia del Pomo e della Punta di Bosconero. Ingresso libero (età consigliata: dai 3 anni).

 

Ivrea, appuntamento allo Zac

Sabato 24 alle 21,30 Lunatic presenta “Tobia Circus”, di e con Marco Borghetti: ingresso libero, all’uscita raccolta “a cappello” di offerte.

 

Ivrea, “Guarda che artista!” da Didattica Più

“Guarda che artista!” è il titolo del laboratorio di disegno e pittura dedicato ai bambini da 6 a 10 anni che si tiene il sabato, dalle 10 alle 12, alla Libreria Didattica Più di via Guarnotta 33 (info e adesioni 0125/40.105). Questo sabato 24 marzo si utilizzerà la tecnica dell’acquerello e ci si ispirerà ai capolavori di Matisse. I disegni più belli riceveranno un premio: a decretare i vincitori sarà una giuria di artisti locali, composta da Galiano Gallo, Eugenio Pacchioli, Angela Ferrari e Lucia Panzieri.

 

Montalenghe, Pranzo di Primavera

Pranzo di Primavera, sabato 24 dalle 12,15 alla sede dell’Arca d’Argento. Il costo è 15 euro, prenotazioni entro oggi, giovedì 22, allo 011/98.39.295 o al 377/24.83.255. Per le persone con difficoltà deambulatorie è a disposizione un ascensore; chi non potesse partecipare di persona, ma desiderasse ugualmente fruire del pranzo, può prenotare comunque e inviare un incaricato a ritirare il pasto (oppure, in alternativa, sarà consegnato a domicilio da un volontario dell’associazione). Al termine del convivio i responsabili del sodalizio illustrano il bilancio 2017 e le iniziative programmate per il 2018.

 

Montanaro, incontro spirituale con padre Antonello

Sabato 24, alle 15, padre Erminio Antonello guiderà il quarto incontro del percorso formativo–spirituale che da alcuni anni viene proposto nella Casa Madre delle Figlie di Carità della Santissima Annunziata. Tema dell’incontro (come sempre aperto a tutti) è “L’acqua dello Spirito e la luce di Cristo”.

 

Rivarolo, spettacolo comico a Villa San Giuseppe

“La mia valle” è il titolo della commedia brillante in due atti di Gianni Boggio che andrà in scena sabato 24 marzo, alle 21 nel salone polivalente del Centro d’Incontro Villa San Giuseppe di vicolo Castello. Ad esibirsi sarà la compagnia teatrale “Non è mai troppo tardi”, espressione della sezione Unitre di Alpignano, Pianezza e Caselette. L’ingresso è a offerta libera e il ricavato sarà interamente devoluto all’associazione Granello di Senape di Bra, che si occupa di adozioni a distanza, assistenza alle donne, formazione lavoro e costruzione pozzi in Africa.

 

Romano, Le Jardin Fleuri: incontro e mostra

E’ ripresa la stagione di appuntamenti culturali al ristorante caffetteria liberty Le Jardin Fleuri di via Santa Teresina 25. Sabato 24 alle 17 è in programma un incontro sul tema “I fiori del passato protagonisti dei nostri giardini”. Interviene la vivaista Luisa Gambone per presentare fiori e piante di antica specie e segue una visita dettagliata al giardino annesso al locale, per scoprire l’alternanza e i colori delle fioriture. Per informazioni e prenotazioni 0125/86.10.54, prenotazionilejardinfleuri@gmail.com.

 

Rondissone, Megun suona De Andrè

Serata di musica dal vivo, sabato 24, alle 21 al polivalente di piazza Borella: “Megun suona De Andrè”, con la partecipazione del Coro Polifonico di Ivrea e gli interventi di Gianpiero Perlasco. Organizzano Pro Loco e Comune, ingresso libero; durante la serata estrazione di un uovo di Pasqua da 3 chili; i biglietti della sottoscrizione sono in vendita alla tabaccheria di Claudio Daniele o durante la serata

 

 

 

 

 

facebook youtube instagram

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Conferenze San Vincenzo di Ivrea: un aiuto concreto a chi è nel bisogno

IVREA – Sono molte anche nella nostra diocesi le opere concrete di solidarietà e di carità che vengono realizzate grazie ai fondi 8×1000 della Chiesa cattolica, da movimenti ecclesiali o da enti del settore non-profit.
Leggi il seguito…

Il Santo del giorno