Avviso pubblico per l’erogazione di contributi per l’anno 2021

È stato pubblicato l’avviso pubblico per l’erogazione di contributi economici dall’Assessorato alla Cultura per l’anno 2021 a sostegno di attività, iniziative e progetti culturali, turistici e di promozione del territorio.

Potranno presentare domanda di contributo gli enti e le associazioni, le fondazioni e le istituzioni sia pubbliche che private, senza fini di lucro, costituite con atto scritto e dotate di relativo Statuto, che realizzino progetti e iniziative finalizzate alla diffusione e alla promozione della cultura sul territorio che abbiano luogo dal 1 giugno 2021 al 31 dicembre 2021, fatte salve le rassegne che scavallano nell’anno 2021 e che dovranno essere rendicontate entro il 31 marzo 2022.

Non rientrano, tra le iniziative ammissibili, quelle che già beneficiano di contributi assegnati o erogati dal Comune di Ivrea a fronte di convenzioni, patti di valorizzazione, progetti di protezione civile per interventi urgenti a tutela dell’incolumità pubblica e altri accordi specifici stipulati con il Comune di Ivrea per la realizzazione di attività ed interventi aventi interesse pubblico e/o regolati da apposita disciplina.

Grande novità di questa edizione sarà la possibilità, per le Associazioni che presenteranno progetti o eventi estivi nel periodo compreso tra il 27 maggio e il 15 settembre 2021, di poter usufruire gratuitamente di uno spazio opportunamente allestito all’interno del cortile del Museo civico P.A. Garda. In caso di pioggia sarà invece messo a disposizione gratuitamente il Teatro Giacosa.

Considerando l’intenzione di candidare la città di Ivrea al Bando “Capitale Italiana del Libro” per l’anno 2022, l’Amministrazione comunale ha deciso di premiare con un punteggio specifico le iniziative che prevedranno la promozione del libro e della lettura e mostre a tema.

Per agevolare invece le Associazioni assegnatarie di contributo per l’anno 2020 che a causa della situazione pandemica hanno dovuto inevitabilmente interrompere le rassegne 2020/2021, l’Amministrazione comunale ha concesso loro la facoltà di proroga del termine di tali progetti fino al 31 marzo 2022. Queste associazioni non potranno però partecipare al Bando per la concessione dei contributi anno 2021.

Esegui l'accesso per Commentare