Beato Giacomino da Crevacuore (1438 – 1508)

La data di morte e il luogo di nascita, Crevacuore, sono riportati sulla tomba che si trova presso il campanile del convento dei Carmelitani di Vercelli, cui apparteneva come fratello converso.

E’ raffigurato con una bisaccia sulle spalle, da cui si evince che fosse un frate cercatore. Esercitava una grande carità verso i poveri, privandosi anche della sua razione quotidiana di cibo, pregava e lavorava molto. Morì in tempo di peste.

Esegui l'accesso per Commentare