Beato Luigi Boccardo (1861 – 1936)

Nacque a Moncalieri, settimo dei dieci figli. Vista la sua inclinazione allo studio, i genitori contadini lo iscrissero al “Real Collegio” dei Barnabiti di Moncalieri. In questo ambiente maturò il desiderio del sacerdozio ed entrò nel seminario di Giaveno, poi a Chieri e quindi a Torino.

Fu allievo spirituale dell’Allamano. Parroco di Pancalieri durante l’epidemia di colera, fu in prima linea nell’assistenza ai malati e moribondi.

Fu vicerettore e padre spirituale del Convitto Ecclesiastico della Consolata a Torino. Successe al fratello fondatore dell’Ospizio e delle Suore “Figlie di S. Gaetano”.

Continuò a produrre e stampare molti scritti ascetici, liturgici, di guida spirituale e pastorali.

Esegui l'accesso per Commentare