Centri di Raccolta SCS: si amplia la fascia oraria di apertura dal 27 luglio

Aumenta sempre di più la richiesta dei cittadini dei vari comuni gestiti da SCS per conferire nei Centri di Raccolta.

Per rispondere alla crescente domanda la Società ha deciso prima di aumentare l’orario il sabato, poi di garantire una più ampia possibilità di accesso in tutti i giorni di apertura sia nella fascia del mattino, dalle 7 alle 11.45, sia in quella del pomeriggio, dalle 13.30 alle 18.15.

I giorni della settimana in cui i vari centri sono aperti resteranno, invece, invariati.

Le norme istituite con l’emergenza COVID-19 sono confermate: accesso senza necessità di prenotazione telefonica preventiva, mascherina e guanti sempre indosso, attesa del proprio turno in auto, al massimo due utenti per volta all’interno del CDR e tempo di scarico dei rifiuti di circa 10 minuti per utente.

“La priorità, afferma il direttore SCS Grigolon, resta sempre e comunque garantire la sicurezza sanitaria dei cittadini e ridurre al minimo le forme di assembramento. La risposta di SCS è di grande impegno e attenzione e ci fa piacere constatare che anche gli abitanti del nostro territorio stiano sempre più utilizzando i CDR non come una discarica, ma come un luogo in cui differenziare di più e meglio i propri rifiuti”.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments