Distretti del commercio altri 5 comuni della provincia di Torino

Con l’aggiunta dei comuni di Chivasso, Rivoli, Avigliana, Romano Canavese e Orbassano ammessi dalla Giunta al finanziamento regionale per la costituzione dei Distretti del Commercio, salgono a 29 su 35 i municipi in provincia di Torino che riceveranno la sovvenzione già nel 2021 per un importo di 575.337 euro. I restanti 6 (Almese; Unione Montana Alta Valle di Susa; Grugliasco; Susa; Unione Montana Alpi Graie; Nichelino) saranno finanziati nel 2022.

Con la prima tranche di luglio era stato erogato 1.000.000 di euro, con la seconda deliberata martedi verranno conferiti altri 203.996 euro facendo così salire i sostegni a oltre 1,2 milioni.

Secondo il presidente della Regione e l’assessore alla Cultura, Turismo e Commercio, la Regione non solo ha mantenuto l’impegno di finanziare tutte le comunità che avevano chiesto di accedere ai fondi, ma ha addirittura anticipato i tempi sostenendo economicamente una parte di queste già nel 2021 per poi completare l’assegnazione a tutti gli altri entro il 2022.

In tutto il Piemonte crescono così a 62 su 77 i Municipi piemontesi che riceveranno la sovvenzione già nel 2021.

Ecco il riepilogo Comuni già finanziati in provincia di Torino

Ivrea (To); Rivarolo Canavese (To); Bussoleno (To); Alpignano (To); San Benigno Canavese (To); Carmagnola (To); Chieri (To); Moncalieri (To); Pianezza (To); Cavour (To); Riva Presso Chieri (To); Unione Comuni Ciriacese e Basso Canavese (To); Settimo T.se (To); Unione Montana Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone (To); Castellamonte (To); Collegno (To); Pinerolo (To); Torino; Condove (To); Cavagnolo (To); Cuorgnè (To); Pavone Canavese (To); Venaria Reale (To).

Esegui l'accesso per Commentare