Il nuovo Centro vaccinale anti Covid di Bollengo, servirà l’area a est dell’eporediese

Nella settimana del 19 aprile sarà operativo il nuovo Centro vaccinale anti Covid di Bollengo, presso il Centro polifunzionale, accanto allo stadio “Giacomo Gaglione” in via Biella, 1.

“Ringrazio la Presidente dell’Unione della Serra Rosanna Tezzon e il Sindaco di Bollengo Luigi Ricca – ha detto il Commissario dell’ASL TO4, dottor Luigi Vercellino – per essersi messi a disposizione del territorio, offrendo all’Azienda la possibilità di organizzare un Centro vaccinale massivo anti Covid che servirà non solo i Comuni dell’Unione della Serra – Albiano d’Ivrea, Bollengo, Burolo, Chiaverano – ma tutta l’area a est dell’eporediese. Un centro dove potremo effettuare più di 300 vaccinazioni al giorno”.

Infatti, il nuovo modello organizzativo della vaccinazione anti Covid elaborato dall’ASL TO4, grazie alla sinergia con i Comuni, è caratterizzato da Centri vaccinali massivi a gestione diretta aziendale con il supporto dei Medici di Famiglia, dove è possibile l’erogazione da 300 a 800 vaccinazioni al giorno, e Centri vaccinali di prossimità, più piccoli e più distribuiti sul territorio, gestiti pressoché in autonomia dai Medici di Famiglia, con il supporto logistico e organizzativo dell’ASL, che fornisce anche, oltre ai vaccini, il materiale necessario.

Esegui l'accesso per Commentare