Paola Gianotti a Torino ha inaugurato i cartelli di ATTENZIONE al CICLISTA SULLE STRADE

Domenica scorsa, nel pomeriggio, alla presenza dell’Assessore alle Mobilità di Torino MARIA LA PIETRA, l’ultracycler piemontese PAOLA GIANOTTI, detentrice di 3 Guinness World Record, ha inaugurato nel capoluogo piemontese, il primo di 16 cartelli di ATTENZIONE AL CICLISTA sulle strade.

I cartelli verranno posizionati in questi giorni nelle zone a maggior traffico “ciclistico” e sono un invito a RISPETTARE LA DISTANZA DI SORPASSO DI 1,5 M tra veicoli.

Paola Gianotti, che a luglio ha corso il suo GIRO DEL PIEMONTE, pedalando per 1500 km nella regione e posizionando circa 500 cartelli in

80 diversi comuni, si è detta _”Onorata e felice che il nostro capoluogo abbia dato il suo appoggio al progetto che porto avanti insieme a Marco Cavorso e a Maurizio Fondriest. Ogni 35 ore muore un ciclista sulle strade d’Italia. Occorre sensibilizzare tutti: gli automobilisti ma anche i ciclisti, a prestare la massima attenzione! A luglio ho fatto il Giro del Piemonte e in questi giorni ho portato a termine quello della Toscana (35 comuni – 200 cartelli – 800 km).

Prossimamente sarà la volta della Sicilia. Ho un progetto ambizioso: nei prossimi due anni vorrei che la nostra bella Italia fosse disseminata di cartelli di attenzione al ciclista! “.

Esegui l'accesso per Commentare