Partecipazione al bando per lavori di riqualificazione funzionale dell’area interna del Castello di Ivrea

L’Amministrazione comunale di Ivrea ha deliberato di partecipare al bando del Fondo Cultura bandito dal Ministero della Cultura per la realizzazione dei lavori di riqualificazione funzionale dell’area interna del Castello.

Il progetto si inserisce nell’ambito del programma degli investimenti dell’Amministrazione e rappresenta un obiettivo prioritario e qualificante da perseguire ai fini delle ricadute culturali e turistiche indotte per tutta la città e il suo territorio dall’iscrizione nella Lista del Patrimonio Mondiale UNESCO di “Ivrea Città Industriale del XX Secolo”.

La riqualificazione ha previsto una fase iniziale, conclusasi nel mese di novembre del 2020, costituita dalla valorizzazione dello spazio urbano antistante il Castello.

Nel corso del 2020 l’Amministrazione ha deciso di avviare una ulteriore fase di riqualificazione con la finalità di rendere fruibile l’area cortilizia interna del Castello, nonché i camminamenti di ronda, attualmente preclusi al pubblico, con diversi interventi. Si tratta di un progetto comportante un quadro economico complessivo di € 825.000,00 di cui € 423.530,00 quale importo lavori a base d’asta soggetto a ribasso, € 16.470,00 quali costi della sicurezza ed € 385.000,00 quali somme a disposizione dell’Amministrazione.

L’Amministrazione comunale ha richiesto un contributo di 660mila euro corrispondente all’80% dell’importo totale del quadro economico per la realizzazione dell’intervento e di assumersi l’impegno a cofinanziare la restante parte per un importo di 165mila euro.

 

Esegui l'accesso per Commentare