Primarie Pd: vince Perinetti Ballurio sbatte forte la porta

Elisabetta BallurioLA SCONFITTA LASCIA IL PARTITO E SCARICA IL ‘SUO’ SEGRETARIO‘

Elisabetta BallurioC’erano irregolarità, Spitale doveva chiedere d’invalidare il voto’

Primarie del Partito Democratico molto partecipate – oltre 1400 si sono recati alle urne – e con risultato (forse) inatteso: Maurizio Perinetti s’impone per 53 voti su Elisabetta Ballurio. La quale non ci sta, denuncia varie irregolarità nel voto, se la prende con Spitale, da lei sponsorizzato come segretario del partito (“Mi aspettavo che chiedesse d’invalidare il voto, invece parla di poche schede in più dei votanti complessivi, e per questo il risultato non sarebbe cambiato”), restituisce la tessera del Pd, lascia tutte le cariche istituzionali (“e il relativo stipendio, a differenza di altri che le cariche non le hanno lasciate”), probabilmente si presenterà alle elezioni con una sua lista civica (“in tanti me lo chiedono”)…

 

Esegui l'accesso per Commentare