Protomartiri della Chiesa di Roma

Martire è colui che ha testimoniato la propria fede in Cristo fino all’effusione del sangue. E’ il “santo” per eccellenza.

Nel Nuovo Testamento la figura principale di martire è Stefano, perché fu il primo a morire per amore a Cristo e per la fede in lui.

Gli Atti degli Apostoli, riportano anche il martirio di Giacomo di Zebedeo, uno degli apostoli.

È la prima testimonianza di una contrapposizione fra potere costituito e cristiani, e questi ultimi ne sono vittime.

Esegui l'accesso per Commentare