Quaresima 2021; gli auguri del tonenghese Monsignor Piretto da Istanbul

E’ arrivata in redazione la lettera di saluto e di augurio do Mons Lorenzo Piretto per l’inizio della Quaresima: ecco come si esprime il presule: “un affettuoso saluto da Istanbul, dove mi trovo stabilmente da dieci giorni, per fare il servizio di “Amministratore apostolico” del Vicariato apostolico di Istanbul-Ankara. Questo fino alla nomina e all’insediamento del nuovo vescovo.  Vi chiedo una preghiera speciale per questo nuovo delicato compito che mi è stato affidato dalla Chiesa”.

Poi l’accenno al Mercoledì delle Ceneri, inizio del cammino di Quaresima in preparazione alla Pasqua.  “Purificami, o Signore, e sarò più bianco della neve” scrive Mons Piretto ricordando che a Istanbul nevica in abbondanza.

“Vi sono stati anche due colpi di tuono isolati quasi un invito a vivere bene questo inizio di Quaresima: Ascoltate oggi la voce del Signore; non indurite il vostro cuore!”.

Intanto a Smirne è cominciata domenica scorsa la novena in preparazione alla festa di san Policarpo – ricorda Piretto – che si celebrerà il 23 febbraio, guidata dal nuovo arcivescovo mons. Martin Kmetec. “San Policarpo lo illumini e lo protegga, insieme a tutti noi. Buon cammino di una santa Quaresima”, conclude la sua lettera Mons Piretto.

Esegui l'accesso per Commentare