San Girolamo Emiliani (1486 – 1537)

Fondatore della Società dei Servi dei poveri (Somaschi), si dedicò ai malati, ai giovani abbandonati e al riscatto delle prostitute.

Maturò la vocazione in prigionia, durante il servizio militare.

Dopo la consacrazione a Dio si prodigò durante una carestia e un’epidemia di peste a Verona, Brescia, Como e Bergamo.

I Somaschi si impegnarono fin da subito nella promozione sociale delle scuole, aprendone di gratuite con un metodo pedagogico innovativo.

Esegui l'accesso per Commentare