San Giuseppe Marello (1846 – 1895)

Nacque a Torino. Suo padre era amico di don Giuseppe Cottolengo, al quale regalava le lenzuola per gli ospiti della “Piccola Casa”.

A dodici anni riconobbe la sua vocazione andando in pellegrinaggio al Santuario della Misericordia di Savona, davanti all’altare di Maria nella cripta.

Fu ordinato sacerdote nel 1868 e divenne vescovo di Acqui nel 1872, partecipò ai lavori del Concilio Vaticano I.

Creò gli Oblati di San Giuseppe, congregazione che nacque nel 1878. Sin dagli inizi aveva intuito i bisogni della gioventù e dei poveri.

È sepolto ad Asti, in una cappella della chiesa di San Giuseppe.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments