San Roberto Bellarmino (1542 – 1621)

Nacque da una ricca e numerosa famiglia.

Nel 1560 entrò nella Compagnia di Gesù. Studiò a Padova e a Lovanio e al Collegio romano di Roma.

In quegli anni tra i suoi alunni c’era anche san Luigi Gonzaga.

Venne creato cardinale e arcivescovo di Capua nel 1599.

Divenne un affermato teologo postridentino. Scrisse molte opere esegetiche, pastorali e ascetiche.

Morì il 17 settembre 1621 a Roma. Nel 1930, ebbe da papa Pio XI la triplice glorificazione di beato, di santo e di dottore della Chiesa

Esegui l'accesso per Commentare