Santa Sofia

Secondo la tradizione sarebbe nata a Cagliari alla fine del III secolo in una famiglia nobile.

Nella sua giovinezza testimoniò la sua fede cristiana, allora osteggiata dalle autorità.

Fu processata all’età di 15 anni perché cristiana.

Sofia fu una vittima della persecuzione di Diocleziano, insieme a due compagne: Cecilia e Ginia.

La cripta della cattedrale di Cagliari conserva le sue reliquie, ritrovate nel 1526.

Esegui l'accesso per Commentare