Santa Teresa Benedetta della Croce (Edith Stein) (1891 – 1942)

Di famiglia ebrea di ceppo tedesco, a 14 anni diventa atea.

Studia filosofia e fu discepola di Husserl, fondatore della scuola fenomenologica. Nel 1921 si converte al cattolicesimo. Insegna per otto anni, fino alla sospensione a causa delle leggi razziali.

Nel 1933 entra nel Carmelo di Colonia, col nome di suor Teresa Benedetta della Croce.

Nel 1942 è deportata nel campo di Auschwitz-Birkenau, dove muore in una camera a gas. E’ compatrona d’Europa.

Esegui l'accesso per Commentare