Sant’Albino di Vercelli (V sec.)

Fu vescovo di Vercelli dal 452, anno in cui i Goti di Alarico e gli Unni di Attila, attraversarono e devastarono la città, in seguito sconfitti dal generale Ezio.

Ricostruì la cattedrale, che era stata edificata per iniziativa dell’imperatore Teodosio il Grande.

Esegui l'accesso per Commentare