Sant’Ilario di Poitiers (315 – 367)

Era un pagano che cercò il senso della vita dapprima nelle dottrine neoplatoniche e poi nel cristianesimo.

Nobile proprietario terriero, sposato e con una bimba, poco dopo il battesimo fu acclamato vescovo di Poitiers.

Combatté l’eresia ariana attraverso le sue opere e approfondì gli studi anche durante i sei anni di esilio.

Pio IX lo ha proclamato Dottore della Chiesa.13

Esegui l'accesso per Commentare