Sant’Oscar A. Romero y Galdámez (1917 – 1980)

Nacque a Ciudad Barrios, nello Stato di El Salvador, nell’America centrale.

Approfondì gli studi in vista del sacerdozio a Roma, dove venne ordinato il 4 aprile 1942. Dopo vari incarichi, divenne vescovo ausiliare di San Salvador.

Nel 1970 fu nominato vescovo di Salvador de María. Quattro anni dopo divenne arcivescovo di San Salvador.

Il punto di svolta fu l’assassinio del gesuita e amico Rutilio Grande, insieme ad altri eventi, che lo portò a schierarsi apertamente per i poveri contro la dittatura che allora imperava nel suo Paese. Per questo, mentre celebrava la Messa, fu ucciso da un sicario.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami