Scuola. Fondazione CRT, al via il bando “Talenti neodiplomati” per 400 tirocini in Europa dopo la maturità

Al via il nuovo bando TALENTI NEODIPLOMATI della Fondazione CRT che, con un investimento di 1,6 MILIONI DI EURO, permetterà a 400 STUDENTI di fare un’esperienza di lavoro all’estero per almeno tre mesi, subito dopo il diploma.

Il bando è rivolto agli istituti di istruzione secondaria di secondo grado del Piemonte e della Valle d’Aosta, che prevedano l’attivazione di tirocini all’estero per i propri neodiplomati (massimo 9 per ogni istituto) per almeno 10 settimane. Le scuole possono candidarsi sul sito www.fondazionecrt.it fino al 9 MARZO 2020.

Hanno partecipato al progetto già 4.000 RAGAZZI, con tirocini in OLTRE 100 DESTINAZIONI EUROPEE, per un investimento complessivo di Fondazione CRT superiore ai 19 MILIONI DI EURO in 15 anni.

“Talenti Neodiplomati, il progetto più longevo della grande famiglia ‘Talenti’ della Fondazione CRT, dà ai ragazzi l’opportunità di uscire dalla propria zona di comfort, sperimentando l’autonomia e conoscendo altre realtà, lingue e culture: un antidoto alla paura e all’egoismo”, ha dichiara il Presidente della Fondazione CRT GIOVANNI QUAGLIA.

(Photo credits: Michele D’Ottavio)

Esegui l'accesso per Commentare