Sostegno allo studio e interventi educativi con il progetto Take it EASI: educare, ascoltare, studiare, insieme. Se ne occupa lo ZAC!

Da lunedì 8 marzo, nella stanza gialla dello ZAC! sarà possibile farsi aiutare nello studio da un tutor dell’apprendimento, esperto nel sostegno alle difficoltà scolastiche e nell’impostazione del metodo di studio. I tutor sono a disposizione, gratuitamente, per i ragazzi delle scuole medie (seconda e terza) e delle scuole superiori, tutti i lunedì e giovedì pomeriggio dalle 14,30 alle 16,30. I tutor sono professionisti specializzati dell’Associazione Cometa di Ivrea, con cui lo ZAC! ha iniziato da alcuni mesi una collaborazione, e si aggiungono al servizio di affiancamento allo studio, già disponibile in tutti gli altri giorni della settimana.

Parallelamente sarà potenziata la presenza di educatori e animatori di “Fammi Spazio”, dedicati all’ascolto di adolescenti e giovani e alla loro riattivazione in percorsi di socializzazione, espressione e protagonismo, dopo questo lungo tempo di isolamento e incertezze.

Queste azioni sono rese possibili grazie al progetto “Take it EASI:

educare, ascoltare, studiare, insieme”, finanziato da Fondazione di Comunità nell’ambito del Bando “Diamo una mano al Canavese” per dare una risposta ai bisogni che l’emergenza sanitaria ha fortemente amplificato: disparità di accesso all’offerta formativa, crescita della dispersione scolastica, ma anche isolamento sociale, ansia, incertezza per il proprio futuro. Di fronte alla gravità e alla diffusione di questi problemi tutti siamo chiamati ad attivarci per costruire una comunità educante dove ognuno offre il proprio contributo di risorse, stimoli e opportunità.

Per usufruire del servizio di tutoraggio è meglio prenotare scrivendo a aulastudio@lozac.it o chiamando il 333 6131070.

L’apertura degli spazi dedicati allo studio è consentita ai sensi dell’art.1 punto 9 lett.c del DPCM 3 novembre 2020, in relazione alle attività educative rivolte ai ragazzi.

 

Esegui l'accesso per Commentare