SS. Costanzo e compagni († Villar S. Costanzo, Cuneo, fine III secolo)

San Costanzo è ritenuto uno dei soldati della Legione Tebea scampati all’eccidio di Agauno (odierna Saint-Maurice in Svizzera). Raggiunse la Val Maira e dopo aver dato sepoltura ad alcuni suoi compagni di martirio fu anch’egli ucciso in odio alla fede cristiana. E’ venerato nel Santuario di San Costanzo al Monte. Con San Chiaffredo è patrono della Diocesi di Saluzzo.

Esegui l'accesso per Commentare