Viabilità: le riaperture delle strade dopo il maltempo

Proseguono i lavori di ripristino della viabilità metropolitana dopo l’ondata di maltempo di fine novembre.

RESTANO ANCORA CHIUSE

– la sp. 50 nel comune di Ceresole dal km 5+000 a fine percorrenza.

– la sp. 64 nel comune di Traverselle al km 19+500 eccetto i residenti;

– la sp. 117 nel comune di Castiglione torinese dal km 2+000 in località Tetti Francesi;

– il guado Zucchea sulla sp 152 nel comune di Cavour al km 6+000.

 

SONO STATE RIAPERTE

– la sp. 43 nel comune di Canischio con senso unico alternato al km 0+400 con limite di 30 kmh e per veicoli di penso non superiore alle 8 tonnellate;

– la sp. 46 nel comune di Pont Canavese con senso unico alternato dal km 6+000 al km 9+500;

– la sp. 64 nel comune di Traverselle con limitazione a 30 kmh e solo per mezzi al di sotto delle 3.5 tonnellate;

– la sp. 80 nel comune di Caravino con senso unico alternato al km 10+800;

– la sp. 97 nel comune di Cinzano con senso unico alternato al km 10+900;

– la sp. 167 nel comune di San Pietro Val Leminac on senso unico alternato al km 2+600 (viale Europa);

– la sp.243 nel comune di Vauda Canavese;

– la sp. 246 nel comune di Coassolo al km 0+900 con limite di 30 kmh e per veicoli di peso non superiore alle 8 tonnellate;

– la sp. 419 e la sp.221 nel comune di Chiaverano.

Esegui l'accesso per Commentare