Appuntamenti del weekend in Canavese

Agliè: “Per fortuna ho messo le sneakers”

Pro Loco e Comune di Agliè organizzano la rassegna “Incontri letterari 2021”: domenica 28 novembre, alle 16 al salone polifunzionale “Architetto Franco Paglia”, a inaugurarla sarà Luca Bollero con il suo primo romanzo “Per fortuna ho messo le sneakers” (Albatros). Dialogherà con l’autore Maria Domenica Ferrero. Ingresso gratuito, con green pass. Per maggiori informazioni 393-89.21.826, info@prolocoaglie.it.

 

Albiano: la Natività del Piccolo Carro

Il Piccolo Carro onlus di Chiaverano, dopo la sosta forzata dello scorso anno, ripropone la Natività interpretata dai ragazzi dell’associazione. L’evento si terrà domenica 28 novembre alle 15 presso la Fraternità Cisv nel Castello di Albiano; i testi proposti sono piccoli capolavori di arte popolare della letteratura  tedesca tratti dai drammi sacri degli Oberufer risalenti al tardo Medioevo, trascritti verso la metà dell’Ottocento dal filologo K. J. Schröer. La prenotazione, necessaria, va effettuata entro domani, 26 novembre, al 349/05.62.049.

 

Caluso: calendario dell’Avvento e presentazione libraria

Sabato 27 novembre, dalle 10 alla Biblioteca “Mottini”, laboratorio creativo dedicato alla realizzazione di un originale Calendario dell’Avvento. Alle 16, invece, presentazione del noir “Peccato di gola” di Claudio Rolando, in dialogo con Sergio Vigna. Consigliata la prenotazione allo 011/98.94.939.

 

Caluso: torna la pista di pattinaggio

Da domenica 28 novembre sarà in funzione in piazza Ubertini la pista di pattinaggio, allestita grazie alla collaborazione con Pro Loco e Comune. Apertura da lunedì a giovedì dalle 15 alle 19, venerdì e sabato dalle 14,30 alle 19,30 e dalle 21 alle 23, la domenica dalle 10 alle 12,30, dalle 14,30 alle 19,30 e dalle 21 alle 23. Per info 340/94.30.935, caluso.onice@libero.it. Mascherina obbligatoria.

 

Chivasso: “Magnificat” al Teatrino Civico

“Il teatro dei passi perduti”, rassegna curata dall’associazione culturale Foravia, per la direzione artistica di Marco Galati, procede spedita, e dopo l’esordio dello scorso sabato con “Pulcinellesco”, per sabato 27 novembre alle 21 al Teatrino Civico ha in serbo il ritorno di una splendida attrice, amatissima da queste parti: Lucilla Giagnoni, con “Magnificat – Storie di fanciulle e principesse che si stanno risvegliando”, scritto da lei stessa, musiche di Paolo Pizzimenti, luci e video Massimo Violato. Prenotare scrivendo a associazioneforavia@gmail.com o chiamando il Consorzio Formazione Canavese allo 011/91.13.811, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 (venerdì solo al mattino).

 

Chivasso:  i giovanissimi della Archeia Orchestra

Sabato 27 novembre alle 21, al Teatro dell’oratorio “Carletti”, si terrà il quarto e ultimo concerto del cartellone “I sentieri della cultura 2021” di “Chivasso in musica”. Protagonista dell’appuntamento sarà l’Archeia Orchestra, ensemble composto da venticinque archi nato a Torino nel 2017, diretto da Giacomo Pomati, che riunisce studenti dei Conservatori di musica di Aosta, Bologna, Catania, Cuneo, Milano, Novara, Padova, Parma, Sassari e Torino. L’appuntamento è compartecipato dai due Club Lions chivassesi: l’Host, presieduto da Roberto Tescaro, e il Duomo, presieduto da Maria Pia Suman. Il pubblico potrà accedere al teatro a partire dalle 20.30, munito di green pass. Viene richiesta una libera offerta.

La rassegna “I sentieri della cultura-Chivasso in musica 2021” è organizzata dall’associazione culturale Contatto, si avvale del contributo della Città di Chivasso e del patrocinio di Regione Piemonte, Consiglio regionale del Piemonte e Città metropolitana di Torino. Per informazioni: www.chivassoinmusica.it.

 

Cuceglio: festa di Santa Cecilia

La Società Filarmonica cucegliese La Fratellanza e la Cantoria Parrocchiale festeggiano Santa Cecilia domenica 28 novembre: alle 8,30, al cimitero, la deposizione di fiori e la benedizione della lapide che ricorda i musici defunti, alle 9 in chiesa parrocchiale la Messa festiva e alle 12,30 il pranzo sociale al ristorante La Piazza.

 

Foglizzo: Fiera di S. Caterina e Ringraziamento

Sabato 27 novembre, dalle 19,30 nel salone del Castello, bagna cauda organizzata dalla Pro Loco-Cif, riproposta anche alle 12,30 di domenica 28. Costo 16 euro, prenotazioni allo 011/98.83.417. Domenica sarà anche la giornata della Fiera di Santa Caterina e della Festa del Ringraziamento: i coltivatori diretti parteciperanno alla Messa delle 11 e al termine saranno benedetti i loro mezzi.

 

Ivrea: Convegno sul Medioevo in Ivrea e Canavese

Dopo averlo proposto in ottobre a Strambino, l’associazione Amici Museo del Canavese organizza sabato 27 novembre alle 15, in sala Santa Marta a Ivrea, il 22° convegno sul Medioevo in Ivrea e Canavese, dedicato al tema “Dante 700”, a ricordo della morte del sommo poeta, avvenuta tra il 13 e il 14 settembre del 1321. Dopo i saluti Costanza Casali, assessore alla Cultura di Ivrea, l’evento sarà introdotto dallo stesso Ramella, presidente dell’associazione, che insieme al nostro Marco Notario illustrerà “La figura di Dante”, per poi riprendere lo studio del compianto Angelo Mondino su “Dante e i templari”. Seguiranno gli interventi “Dante e la musica” di Guido Rossetti e “Dante e l’arte contemporanea” di Sabino Frassà. Quindi Ramella omaggerà il padre nell’intervento “Amore per la commedia, il teatro e la musica di Noto Ramella”, per cedere la parola a Lauro Mattalucci per l’intervento (inedito, rispetto all’incontro di Strambino) “Dante e la geometria”, ad Albina Carletto che parlerà de “L’erba di San Giovanni” e a Valentina Gili Borghet con “Pellegrinaggi e la Cattedrale di Ivrea”. In sala si potrà anche ammirare l’esposizione di volumi della Divina Commedia, di poeti e sulle erbe officinali. Al termine, alle 18, il volume di Ramella “Canavese e Ivrea, l’avventura umana nei secoli” sarà presentato da Maria Aprile e dall’autore.

 

Ivrea: il ritorno della pezzata rossa

61ª edizione della Mostra dei bovini di razza pezzata rossa valdostana, appuntamento regionale promosso da Eporedia 2004 in collaborazione con Associazione Regionale Allevatori e Coldiretti. Si inizia sabato 27 novembre, dalle 20 nel capannone riscaldato allestito al Foro Boario, con la settima Sagra del Bollito. Domenica 28 dalle 9 Fiera d’autunno e inizio della valutazione morfologica dei capi. Alle 10 riprende la Sagra del Bollito (fino a esaurimento: cinque tagli di bollito, verdure, acqua e vino a volontà a 15 euro). Alle 10,30 da corso Cavour la sfilata dei vecchi mestieri; alle 11, a Porta Vercelli, alla sfilata si uniscono gli animali esposti in Mostra in una simulazione di “desnalpà”, la discesa delle mandrie dagli alpeggi. Dalle 14 alle 16 riprende la valutazione morfologica dei capi e alle 16,30 vengono proclamati campionesse e campioni della Mostra 2021. Per informazioni e prenotazioni 342/68.33.402, 340/64.27.701, contatti@eporedia2004.eu.

 

Ivrea: Anpi Ivrea e Basso Canavese a congresso

17° congresso della sezione Anpi di Ivrea e Basso Canavese, domenica 28 novembre alle 9,30 al Cinema Politeama. Il diritto di voto è riservato agli iscritti all’Anpi 2020, ma la partecipazione è allargata a tutti gli altri iscritti, a istituzioni, associazioni, partiti e movimenti che si riconoscono nell’antifascismo. Si raccomanda di presentarsi almeno mezz’ora prima per poter svolgere i necessari controlli sanitari e accreditarsi per poter votare. Ingresso consentito con green pass e mascherina. Chi desiderasse, al termine dell’assemblea, pranzare con il direttivo alla pizzeria “Il Faro” deve prenotare entro domani, venerdì 26, telefonando al 320/68.54.432.

 

Ivrea: Datta e De Stefani, grande festa per i 30 anni di consolle insieme

Grande evento, sabato 27 novembre al Fenice Disco Club di Ivrea. I d.j. Sergio Datta e Maurizio De Stefani festeggiano i 30 anni di consolle insieme.  La prenotazione agli ingressi e ai tavoli è gratuita, ovviamente muniti di green pass e rispettando le norme anti-Covid19.

 

Rivarolo: ultimi giorni per la mostra “R-Esistiamo”

Ultimi giorni per la mostra “R–Esistiamo. L’ospedale di Cuorgnè al tempo del Covid–19”, allestita lungo le allee di corso Torino e corso Indipendenza – dove sarà visitabile ancora fino a domenica 28 – e che presenta gli scatti realizzati dal fotografo Piero Nizzia.

 

San Benigno: Famiglie in Biblioteca

La Biblioteca comunale “Pierre Octave Fasani” propone per sabato 27 novembre dalle ore 10 l’iniziativa per famiglie “Facce di libri”, per chi ama “contagiarsi” con la lettura: di e con Bombettabook. L’incontro vuole essere una “passeggiata emotiva” tra i libri, un appuntamento irripetibile per stare insieme. Richiesti green pass e prenotazione: 011/99.59.430, biblioteca@comune.sanbenignocanavese.to.it.

 

San Benigno: “Scuola porte aperte” al “Verulfo”

Sabato 27 novembre, dalle 10 alle 12,30, “Scuola porte aperte” all’asilo “Felice Verulfo” di via Regina Margherita 55, con visite al nido, alla sezione Primavera e alla scuola dell’infanzia. Richiesta la prenotazione allo 011/98.80.969.

 

Strambino: un libro sulla chiesa della Madonna delle Vigne

Il Cantun Rumanel organizza domenica 28 novembre, alle 15,30 nel salone Unità d’Italia in Municipio, la presentazione del libro “La chiesa dedicata alla Madonna delle Vigne-Dipinti, architettura, priorate”. Previsti intermezzi musicali e rinfresco. La partecipazione è gratuita, richiesti mascherina e green pass.

Esegui l'accesso per Commentare