Appuntamenti di domenica 10 novembre

Agliè: alla scoperta delle bellezze di parchi e giardini

L’associazione Coro Polifonico Città di Rivarolo (info www.coralerivarolese.it, info@coralerivarolese.it), nell’ambito della rassegna “Divina Armonia” (allestita con il contributo della Fondazione Crt), propone l’evento “Cuore che non fioristi. Un pomeriggio per riscoprire i giardini di Guido Gozzano”, ideato e curato da Corrado Trione.

L’appuntamento è per il pomeriggio di domenica 10 novembre, giornata in cui verrà conferita ad Agliè la prestigiosa certificazione di “Comune fiorito”. Momento clou della giornata è la conferenza-spettacolo condotta da Fulvia Grandizio, storica dell’architettura e del giardino, nonché giardiniere d’arte della reggia di Versailles, in programma alle 16 a Villa Meleto. In dialogo con lei gli attori Simone Faraon e Francesca Roi, della compagnia Nuoveforme di Torino, ridanno voce ad alcune delle poesie più “autunnali” della produzione di Gozzano, proprio nel luogo in cui furono pensate e scritte. A seguire, sarà possibile visitare gli interni della villa, residenza giovanile del poeta. Per chi desidera immergersi nel paesaggio autunnale alla scoperta di luoghi meno noti, la conferenza è preceduta da una passeggiata guidata dalla stessa Fulvia Grandizio, in partenza alle 14.45 da piazza Castello (di fronte all’ingresso del Castello ducale). L’attrice Francesca Roi accompagna la passeggiata con la lettura di testimonianze e brani legati ai singoli luoghi.

Il pomeriggio si svolge all’aperto: si consiglia dunque abbigliamento adeguato, e a chi prende parte alla passeggiata si suggeriscono scarpe comode e adatte a percorrere sentieri sterrati. La partecipazione è gratuita. I biglietti per chi desidera accedere alle aree verdi del Castello (3 euro) e alla visita al Meleto (5 euro) sono a carico dei partecipanti.

 

Azeglio: domenica concerto per organo e voce

Concerto per organo e voce, domenica 10 novembre alle 21, nella chiesa parrocchiale di San Martino: organista Giovanni Ippati, soprano Burcu Kuru, con la partecipazione del tenore Matteo Cavicchio. L’evento è organizzato dall’associazione culturale Artev in collaborazione con Aodc (Associazione Organistica del Canavese). Ingresso libero.

 

Campo e Muriaglio: IV Novembre

Domenica 10 novembre si svolgerà la festa annuale del Gruppo Alpini di Castellamonte, in abbinamento alle commemorazioni del IV Novembre nelle frazioni Campo e Muriaglio. Alle 9,30 il ritrovo in piazza della Chiesa a Campo Canavese, quindi la Messa in chiesa parrocchiale in suffragio degli alpini defunti e, a seguire, il corteo fino al monumento ai Caduti, per la deposizione di una corona di alloro; chiusura con un rinfresco. Il programma sarà replicato nella vicina Muriaglio, a partire dalle 11; al termine della cerimonia non mancherà il pranzo conviviale nella Casa della Musica muriagliese.

 

Chiaverano: Il Dizionario del chiaveranese

Domenica 10 novembre alle 16, al Teatro “Bertagnolio” di via del Teatro 19, sarà presentata la prima versione del Dizionario del chiaveranese e Filastrocche, nel corso dell’incontro “Il dialetto chiaveranese (Paròli ch’a se smarrisan)”.

 

Chivasso: anche i più piccoli, si meritano il teatro!

È in arrivo la nuova edizione della rassegna di spettacoli dedicati ai bambini e alle loro famiglie che, per il terzo anno consecutivo, è organizzata in collaborazione tra Faber Teater e Teatro a Canone, supportati dall’Amministrazione comunale e dalla Fondazione Piemonte dal Vivo. Sei domeniche pomeriggio dedicate alle nuove generazioni, nello splendido teatrino di Chivasso.

Il cartellone si apre domenica 10 novembre con la compagnia Quintoequilibrio e lo spettacolo “(Una) regina”, scritto e portato in scena da Stefania Ventura e Gisella Vitrano. Comune di Chivasso e Fondazione Piemonte dal Vivo collaborano all’organizzazione della rassegna, che ha anche il sostegno di Pasticceria Bonfante, Giocarpensando e libreria L’Angolo di Fricci (ex Garbolino). Alla fine degli spettacoli è prevista la merenda: come l’anno scorso, ai bambini che la domenica pomeriggio si presenteranno alla Pasticceria Bonfante di via Torino 29 con il biglietto dello spettacolo, verrà offerta una fetta di torta. Fuori dal teatro, in alcuni appuntamenti a sorpresa, saranno presenti i giochi di Giocarpensando.

Tutti gli spettacoli si tengono al Teatrino Civico, con inizio alle 16. L’ingresso costa 5 euro, ridotto di 1 euro per i bambini fino a 5 anni compresi. Consigliata la prenotazione alla biblioteca MoviMente (011/04.69.920, sportello.turismo@comune.chivasso.to.it). Per altre informazioni visitare i siti www.faberteater.com e www.teatroacanone.it.

 

Cuorgnè: “Corri per un buon motivo”

Domenica 10 novembre è in programma a Cuorgnè una iniziativa di raccolta fondi a beneficio del piccolo Loris Augusti, intitolata “Corri per un buon motivo”. L’appello alla partecipazione è rivolto non solo a podisti e runners appassionati, ma a tutti: si tratta infatti di una  “corsa a passo libero su percorso tracciato”: si può gareggiare in modo competitivo o anche solo camminare, senza costrizioni né obblighi, senza classifica né premi finali. È richiesta una offerta minima di 10 euro, che verrà interamente devoluta alla raccolta fondi indetta dalla famiglia di Loris per pagare la costosa operazione che potrebbe restituirgli l’uso di una gamba.

 

Locana: IV Novembre

Sarà celebrata domenica 10 novembre a Locana la festa del IV Novembre, posticipata di qualche giorno per evitare la concomitanza con analoghe commemorazioni in altri paesi. Il programma prevede alle 10 il ritrovo in piazza del Municipio del Gruppo Alpini e delle associazioni d’Arma, con la presenza della Filarmonica Sparonese e dei ragazzi delle Scuole. Dopo la Santa Messa commemorativa, alle 11.30 si formerà un corteo alla volta del Monumento ai Caduti, per la deposizione degli omaggi floreali e i discorsi ufficiali

 

Pont: Banda e Corale celebrano Santa Cecilia

La Filarmonica “Aldo Cortese” e la Corale parrocchiale di Pont celebreranno insieme, domenica 10 novembre, la festa di Santa Cecilia, patrona della musica. Il programma della giornata prevede alle 9 il ritrovo dei partecipanti alla Scuola di Musica, alle 10 la partecipazione alla Messa nella parrocchiale di San Costanzo, con esecuzione congiunta dei brani musicali liturgici; alle 11.30 tappa al cimitero per onorare i musici defunti; alle 13 pranzo conviviale al ristorante “La terrazza sul Canavese” di Muriaglio.

 

Quincinetto: gita “del bollito” a Carrù

La Pro Loco organizza per domenica 10 novembre una gita a Carrù, centro piemontese celebre per il mercato del bestiame. Partenza alle 8 da piazza Armonia e Concordia, all’arrivo a Carrù si visiterà l’azienda “Scoiattolo Rosso”, famosa per la coltivazione e lavorazione delle nocciole Igp, seguirà una passeggiata per le vie del paese. Pranzo alle 12,30 al ristorante “Il Bue Grasso”. Il rientro è previsto per le 17 circa. Il costo, comprensivo di viaggio e pranzo, è 50 euro, prenotazioni con versamento di 20 euro di caparra alla ferramenta Oberti, o alla cartolibreria Penna e Calamaio. Per info 349/46.57.465.

 

Rivarolo: Mercatino dei  Biautagambe

Domenica 10 novembre ritorna l’appuntamento con il Mercatino dij Biautagambe, manifestazione giunta alla sua 70a edizione che costituisce un po’ il fiore all’occhiello della Pro loco di Rivarolo. La rassegna dedicata all’antiquariato minore, oggettistica vecchia e usata e al collezionismo, con una sezione riservata  alle creazioni personali sarà accompagnata anche questa volta dal “Mercà dla Piassa del Buro”, che a dispetto del nome si terrà nell’Allea di Corso Torino, con la presenza di produttori locali con le eccellenze enogastronomiche. Nella stessa giornata fin dal mattino si svolgerà anche la consueta “Sagra d’Autunno” giunta alla sua 25a edizione in cui si potranno degustare le frittelle di mele e le caldarroste preparate nella grande “pentola dondolante”, accompagnate da un ottimo vin brulè e per pranzo verrà proposta “polenta e spezzatino”, anche da asporto.

 

San Giorgio: “Festa degli alberi e dei bambini”

Domenica 10 novembre, con ritrovo alle 15.30 alla sede della direzione didattica di vicolo Bianchetti, si svolge la venticinquesima edizione della “Festa degli alberi e dei bambini”, con la benedizione dell’albero messo a dimora dai bambini delle scuole materna, elementare e media; segue, alla scuola elementare, la consegna di un ricordo della manifestazione ai genitori dei bambini nati nel 2018; al termine rinfresco con castagnata in collaborazione con le associazioni sangiorgesi Avis e Aido.

 

Valprato: “Cena povera” per Loris Augusti

Lo Chalet “Beive e mangè” di Valprato organizza per domenica 10 novembre alle 19,30 una “Cena povera con una canzone” per raccogliere fondi a favore di Loris Augusti; parteciperanno tutti i musicanti della Valle Soana. Costo 22 euro, prenotazioni al 377-08.01.032.

 

Verolengo: Fiera di San Martino

Domenica 10 novembre, dalle 10 alle 18, in centro si svolgerà la Fiera di San Martino, organizzata dal Comune. In corso Delio Verna saranno presenti le bancarelle dei creativi dell’associazione Creare con Cuore, insieme a banchetti gastronomici e promozionali a cura delle associazioni e dei borghi del territorio. Il Gruppo Alpini curerà la castagnata e il gioco, caro ai nonni, ma sempre divertente anche per i bambini di oggi: la rottura delle pignatte. Ritorno all’antico grazie anche alla presenza dei figuranti del Comitato Promotore Festeggiamenti Torassese, che “metterà in scena” gli antichi mestieri; inoltre, trattori e mezzi agricoli d’epoca. La colonna sonora sarà affidata al gruppo I Suoni del Borgo; non mancheranno i soci del Vespa Club Chivasso, né la delegazione francese del Comune gemello di La Verpillière. Saranno inoltre proposte due mostre: la prima, fotografica, racconterà “Verolengo ieri e oggi”, la seconda sarà sulla “Storia dell’ottica polarizzata stereoscopica”.

 

Verolengo: castagnata all’Oratorio San Grato

Pomeriggio in allegria, domenica, con la castagnata organizzata dal direttivo dell’Oratorio, in collaborazione con la gestione del bar. Caldarroste per tutti, aspettando il prossimo evento: la cena della bagna cauda di sabato 16 novembre.

 

Vische: “Quattro risate” domenica pomeriggio

Giunta alla sua ventiduesima edizione, la rassegna di teatro comico piemontese “Quattro risate”, organizzata dall’associazione culturale Tredici a Teatro, propone domenica 10 novembre, alle 15,30 al salone pluriuso di via Mazzé, 6, “El Capel del Busiard”, commedia in tre atti di Antonella Zucchini: in scena la compagnia Snoopy di Forno Canavese. I biglietti (10 euro per gli adulti e 5 per ragazzi fino ai 12 anni) sono messi in vendita un’ora prima dell’inizio della rappresentazione al pluriuso.

 

Volpiano: il musical “Lady Park”

Anche col Parkinson vogliamo vivere”: è il sottotitolo del musical “Lady Park”, realizzata dal gruppo teatrale L’Alfa e L’Omega de Joanne Bosco di Caluso in collaborazione con l’Associazione Parkinso-niani del Canavese odv, che tornerà in scena domenica 10 novembre alle 16,30 alla sala polivalente di via Trieste 1 a Volpiano. L’ingresso è a offerta libera, l’incasso andrà a supporto dell’Associazione Parkinsoniani del Canavese. Prenotazioni 347/45.39.988 o all’indirizzo assoparkinsoncanavese@virgilio.it.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami