Appuntamenti di domenica 21 luglio

Agliè: San Gaudenzio

Al via, nel capannone allestito in piazza Setificio, la festa di San Gaudenzio. Si parte sabato 20 luglio, con una gara di bocce alla baraonda alle 15.40, seguita dall’apertura del padiglione gastronomico (grigliata di carne) alle 19.30 e dalla serata danzante con l’Orchestra Antonella & Star Band. Domenica 21 Messa solenne alle 11.15 nella chiesa di San Gaudenzio, seguita dalla processione con l’accompagnamento della Banda di Agliè; in serata si mangia insieme (pesce e rane fritte) e dalle 21 si balla con Piero Show, prima dell’elezione alle 23 di Miss San Gaudenzio. Lunedì 22 Santa Messa alle 9.30 in San Gaudenzio per i defunti del rione; dalle 19.30 cena  conviviale al padiglione gastronomico (stavolta a base di “pizzelle”) e serata danzante affidata all’animazione di Radio Gran Paradiso.

 

Candia: in battello elettrico sul lago

Fino al 30 settembre la domenica e nei giorni festivi, a partire dalle 14, è possibile effettuare giri in battello elettrico sul Lago di Candia; i biologi dell’associazione Vivere i Parchi consegneranno a bordo binocoli d’osservazione, per guidare i partecipanti, in totale sicurezza, alla scoperta degli abitanti del lago e del suo canneto. Il battello elettrico è a disposizione dei visitatori, senza necessità di prenotazione, con imbarco ogni ora circa, a partire dalle 14. Nel caso di richieste da parte di gruppi il mezzo nautico è disponibile anche in settimana, con orari e programmi concordabili. In caso di maltempo il servizio potrebbe essere sospeso. Info 345/77.96.413, vivereiparchi@gmail.com.

 

Issiglio: festa patronale

Da venerdì 19, a lunedì 29 luglio torna a Issiglio la Festa Patronale di San Pietro e Madonna della Neve. Si comincia venerdì con l’apertura alle 19 del padiglione gastronomico (che funzionerà anche nei sabati e domeniche della festa) e alle 21 il Concerto di apertura della Banda di Andrate, seguito dal concerto della Filarmonica Issigliese diretta dal maestro Ivan Pagnone. Sabato 20 si replica, con intrattenimento musicale affidato alla “Mixobolo Band”.

Domenica 21 luglio, alle 11 la Santa Messa solenne in onore del patrono S. Pietro in Vincoli; in serata, si mangia e si balla con il gruppo “Ravana Club”. Lunedì 22, alla 19 cena conviviale a base di pesce e serata danzante con l’Orchestra Spettacolo “Free Music Band”. Martedì 23, alle 19.30 gara podistica valida per il Campionato Canavesano e alle 21 gara di Pinnacola a coppie miste (mentre la sera dopo sarà la volta di un torneo di Scopa). Venerdì 26 luglio, riapertura padiglione gastronomico e alle 21 serata danzante con la Discoteca “Energia”. Sabato 27 alle 20.30 la tradizionale fiaccolata da Issiglio alla Cappella della Neve, prologo alla Messa solenne delle 10 di domenica 28 in località Piana.

 

Ivrea: camminata tra le chiese romaniche

Domenica 21 luglio l’associazione La Via Francigena di Sigerico, in occasione della Festa alla Maddalena di Burolo, organizza una camminata tra le chiese romaniche dell’Anfiteatro Morenico di Ivrea. Ritrovo alle 8,45 alla sede dell’associazione, in corso Botta a Ivrea, quindi partenza in autobus per Bollengo e, alle 9,45, la visita alla chiesa dei Santi Pietro e Paolo di Pessano, seguita dalla salita al Ciucarun, il campanile romanico dell’abitato, ormai scomparso, di Paerno, e dal proseguimento fino a Burolo. Alle 12,45 arrivo alla chiesa di Santa Maria Maddalena e pranzo (15 euro); al termine visita guidata alla chiesa. Alle 14,30 partenza per Chiaverano e visita guidata alla chiesa di Santo Stefano di Sessano e, tempo permettendo, alla distilleria Revel Chion. Alle 17,15 partenza per il rientro a piedi a Ivrea. Adesione entro il 20 luglio scrivendo a info@francigenasigerico.it o via sms al 328/00.45.913.

 

Ivrea Cai: escursione da Ceresole Reale al Colle della Crocetta

Domenica 21 luglio: nel giorno dedicato alla tappa piemontese del Sentiero Italia, l’Intersezionale Canavese Valli di Lanzo del Club Alpino Italiano organizza un’escursione al Colle della Crocetta a Ceresole Reale, con partenza dal versante delle Valli di Lanzo e da quello della Valle dell’Orco, e incontro al Colle. La Sezione di Ivrea partecipa a questa iniziativa e prevede, per i suoi associati, la partenza dal parcheggio di Palazzo Uffici 2 in via Jervis alle 6,30. Info e adesioni 340/85.13.633.

 

Maglione: la Sagra delle pesche

52a Sagra delle Pesche, organizzata da Pro Loco e Comune. Domenica 21 dalle 9, in piazza del Municipio, esposizione e vendita di pesche dei produttori locali. Alle 12,30 in piazza Regina Margherita pranzo al profumo di pesca; alle 14 il gruppo La Ca’ Granda rievoca gli antichi mestieri; dalle 14,30 alle 18 visite al lago di Maglione, raggiungibile a piedi o in trenino (partenza da piazza San Sebastiano). Finale del torneo di calcio a cinque, alle 15, e alle 16 ritrovo in piazza del Muni-cipio per la passeggiata guidata alla scoperta del territorio circostante. In piazza del Municipio, alle 17, esame delle produzioni di pesche locali e premiazione. Alle 19, in piazza Regina Margherita, la merenda sinoira (da prenotare). La serata sarà allietata dalla band acoustic rock steady Empty Box. Durante tutta la giornata, falconiere per un giorno e battesimo della sella ai giardini Corgnati. E poi il banco “Pesca la pesca”, esposizione di prodotti artigianali e tipici, musica itinerante a cura del gruppo Gli Amis del Furn. E pesche in omaggio per tutti.

 

Rivarolo: “Music Piemonteis” in concerto al Malgrà

Domenica 21 luglio il cortile interno del Castello Malgrà ospiterà un concerto dei Music Piemonteis, orchestra di fiati e coro diretta dal maestro Elias Di Stefano. Inizio alle 17, ingresso libero.

 

San Giorgio: Nòssi Ràis aperto nei fine settimana

Fino a domenica 21 ottobre il museo civico Nòssi Ràis di via Campeggio 8, dedicato alla civiltà contadina e facente parte della Rete Museale dell’Anfiteatro Morenico di Ivrea, apre le sue porte nei fine settimana con ingresso gratuito. E’ visitabile il sabato dalle 15 alle 18 e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Per ulteriori informazioni: 0125-54.533, info@ecomuseoami.it, www.ecomuseoami.it.

 

Tavagnasco: Festa ai Piani

La tradizionale Festa ai Piani, agli alpeggi di Santa Maria Maddalena ai Piani che sovrastano Tavagnasco, inizia la sera di sabato 20 con la cena in allegria, lo spettacolo dei fuochi artificiali e la musica. Domenica alle 9, dal ponte sulla Dora Baltea a Tavagnasco, parte la storica Corsa ai Piani, prova nazionale del circuito podistico sul Km. verticale, alla 68a edizione: l’arrivo dei concorrenti è atteso entro le 10. Alle 11 vengono presentati i priori, quindi si celebra la Messa in onore di Santa Maria Maddalena; al termine, tutti a tavola per il pranzo; alle 14 le premiazioni della corsa e alle 15 un momento dedicato alla falconeria. Infine, alle 16,30, i Vespri con la nomina dei priori 2020, Alessandro, Giulia e Stefano.

 

Valle Soana: tempo di patronali

Con l’arrivo dell’estate tornano a ripopolarsi i tanti paesi e frazioni della Valle Soana, teatro in queste settimane delle feste popolari in onore dei rispettivi patroni. Particolarmente intenso sarà a riguardo il prossimo week-end. Domenica 21, alle 10,30 la patronale di San Silverio a Valprato Soana; alle 15,30 festa di Santa Maria Maddalena in località Guaira (Ronco Canavese).

 

Valprato: Gran Paradiso dal vivo

Si avvia verso la sua conclusione “Gran Paradiso dal vivo”, prima manifestazione di teatro 100% sostenibile, senza palchi né amplificazioni, organizzata dal Parco Nazionale Gran Paradiso in collaborazione con Turismo Torino e Provincia e Consorzio Operatori turistici Valli del Canavese.

Domenica 21, con partenza alle 15,30 dal centro visitatori del Parco “L’uomo e i coltivi” a Campiglia Soana (Valprato), sarà invece la volta dello spettacolo “Voci nel bosco” di Compagni di Viaggio, regia di Riccardo Gili, con Marzia Scala e Carlo Cusanno. Una coppia di animali selvatici, un tasso e un cinghiale, si ritrovano a interagire con gli esseri umani. Mondi diversi che si incontrano e si scontrano. La curiosità però prevale sulla paura, e permette di instaurare un contatto divertente e coinvolgente.

Gli spettatori si ritroveranno a scoprire in modo originale e giocoso il punto di vista della natura che, per una volta, osserva il mondo degli uomini. “Voci nel bosco” è uno spettacolo itinerante particolarmente adatto alle famiglie con bambini, in cui pubblico e attori si spostano seguendo un percorso a tappe dove al fascino della rappresentazione si unisce una piccola escursione nella natura. In caso di maltempo lo spettacolo avrà comunque luogo all’interno del Centro visitatori di Campiglia Soana.

Gli spettacoli nel Parco sono tutti gratuiti; si raccomandano abbigliamento e calzature adatte. Per maggiori informazioni: 0124/90.10.70, info.pie@pngp.it, www.pngp.it/GranParadiso-DalVivo.

 

Vialfrè: Apolide Festival

Organizzato dalle associazioni To Locals e Hiroshima Mon Amour, il sedicesimo Apolide Festival nell’area naturalistica di Pianezze, scenario tra i più belli d’Italia. Saranno 72 ore di evasione dalla quotidianità, all’insegna della buona musica e tanto altro. Gli artisti si divideranno i tre palcoscenici del festival (Main Stage, Soundwood Stage e Boobs Stage), tra proposte live, d.j. set e incontri con alcuni interessanti nomi della scena internazionale, nazionale e locale tra rock, pop, indie, elettronica. Apolide offre, da mattino a sera, anche un ricco programma di workshop creativi, attività sportive e olistiche; e poi area market di prodotti artigianali, area food & beverage pensata per soddisfare tutte le esigenze, area kids dedicata alle famiglie e area camping, attrezzata in tre aree con servizi dedicati.

Domenica 21 luglio il Main Stage cambia volto e si trasforma come l’ospite che presenta: l’uomo dai mille volti, gran maestro del trasformismo internazionale, Arturo Brachetti. L’artista, acclamato in tutto il mondo, si racconta in una serata speciale fatta di confidenze, ricordi e viaggi fantastici. A seguire, il live dei Rovere, band bolognese che presenta il disco d’esordio “Disponibile anche in mogano” e infine la grande festa “Swing circus”, il travolgente party electro-swing dei torinesi The Sweet Life Society. Sul Boobs Stage musica fin dal mattino (i “breakfast live”), presentazioni librarie, sperimentazione, mentre il Sound-wood Stage sarà dedicato prevalentemente all’elettronica, al dub e alla techno.

Prevendite biglietti sul circuito www.mailticket.it, programma dettagliato, orari e ogni altra informazione su www.apolide.net, o le pagine Facebook, Instagram, Twitter e YouTube dedicate.

 

Villareggia: Demolition Derby

Che cos’è il Demolition Derby? Dopo otto edizioni dell’evento – la nona avrà luogo da domani, venerdì 19, a domenica 21 luglio – lo abbiamo imparato: è una grande kermesse per appassionati di motori rombanti che si realizza nel più puro spirito di divertimento, su iniziativa dell’associazione Controsenso Villareggese.

Domenica i motori inizieranno a scaldarsi alle 9,30, e alle 11 avrà inizio lo spettacolare Demolition Derby, il maxi autoscontro tra vetture-rottame che si protrarrà poi per l’intero pomeriggio finché “ne resterà soltanto una”… ancora in grado di muoversi in pista. Premiazioni alle 18,30. A fare da contorno, auto d’epoca e american style in esposizione, bancarelle, musica e intrattenimenti vari. E poi hamburger, american barbecue e altre cibarie e bevande niente affatto dietetiche.

Chi volesse partecipare al Demolition Derby con una propria auto (ma c’è la possibilità di prenotarne una di quelle messe a disposizione dagli organizzatori), dovrà spogliarla di fari e vetri, per gareggiare in sicurezza; inoltre i piloti dovranno presentare un certificato medico per attività sportiva non agonistica. Il regolamento è scaricabile dal sito www.demolitionderby.it.

Domani e sabato ingresso libero, domenica 7 euro (gratis ragazzi fino a 14 anni). Per ulteriori informazioni 334/93.53.762, controsensovillareggese@gmail.com.

 

 

 

Esegui l'accesso per Commentare