Appuntamenti di sabato 6 luglio

Alpette: Star Party al Polo Astronomico

Al Polo astronomico, in via Senta 22, sabato 6 e domenica 7 si svolgerà l’ottavo Star Party aperto a tutti gli appassionati di stelle, pianeti e altri corpi celesti. Sabato alle 16 gli accrediti e l’assegnazione dei posti per il posizionamento dei telescopi; alle 17, 18 e 19 proiezioni di film dell’European Southern Observatory (Eso). Alle 18,30 conferenza del professor Walter Ferreri, introdotto da Antonio Lo Campo, “Dalla Terra alla Luna, dal mito allo sbarco”; quindi “Leggere l’astronomia”, presentazione di libri a cura di Ernesto Torti, e l’aperitivo e, alle 20, la cena allo Spazio Gran Paradiso (prenotazione 345/84.23.380); alle 20,45, al planetario digitale, spettacolo multisensoriale “Note e voci dall’universo” e alle 22 spegnimento delle luci stradali e inizio delle osservazioni gratuite nella cupola o con i propri strumenti. Domenica dalle 10,30 osservazione del sole, dalle 12 pranzo nei ristoranti locali; dalle 15 al planetario digitale, proiezione a rotazione dei film Eso; e alle 16 la chiusura dello Star Party con le premiazioni. Per info e prenotazioni: info@osservatorioalpette.it, 347/90.98.468.

 

Caluso: laboratori per bambini in Biblioteca

Diverse iniziative anche in tempo d’estate, alla Biblioteca civica “Mottini”, presieduta da Anna Maria Gifuni. E i bambini, come sempre, sono al centro dell’attenzione. Nei sabati di giugno e luglio, dalle 10,30, sono previsti alcuni laboratori: il 6 luglio “L’inglese… un gioco da bimbi”, il 13, 20 e 27 luglio “Un mondo a colori”. Per informazioni e iscrizioni 011/98.94.939 il lunedì e il sabato dalle 9 alle 12 e il martedì e il giovedì dalle 15 alle 18.

 

Ceresole: concerto del coro Artemusica

Sabato 6 luglio alle 21, al salone del Centro visitatori del Parco del Gran Paradiso, nello storico Grand Hotel di borgata Prese a Ceresole Reale, avrà luogo il concerto del Coro Artemusica, diretto da Debora Bria con Carlo Beltramo, “Armonie di sacro e profano in natura” per Coro di voci bianche e giovanili e pianoforte: i brani spazieranno dal rinascimento alla musica contemporanea, uniti da un percorso interpretativo legato allo spazio naturale come elemento primario d’equilibrio della musica sacra e profana. In programma musiche che vanno da Palestrina a Schubert, da Schumann a Brahms, senza dimenticare i brani di Mendelssohn dedicati al Canto degli uccelli migratori e a Mughetti e fiorellini, che chiuderanno il concerto.  Ingresso gratuito. Per info: 0124/90.10.70; info.pie@pngp.it; www.pngp.it/GranParadiso-DalVivo.

 

Chiaverano: con la e-bike sui sentieri della Serra

E-motion Land continua a proporre il suo calendario di escursioni in e-bike. Sabato 6 e domenica 7 luglio il tragitto prevede l’attraversamento dei Comuni di Andrate, Nomaglio, Sala Biellese, Chiaverano, con sosta e visita a musei e chiese romaniche delle Rete Museale Ami. Organizzata e promossa da associazione Slowland Piemonte, Città metropolitana di Torino e associazione Ecomuseo Ami, l’iniziativa E-motion Land propone un ricco calendario di uscite in e-bike per scoprire e vivere il territorio canavesano e santhiatese. Sabato 6 e domenica 7 luglio è dunque in programma “La Serra Morenica di Ivrea, tra ecomusei e chiese romaniche”. Partenza del tour mattutino alle 9 (solo domenica), di quello pomeridiano alle 14 (entrambi i giorni) da piazza Ombre a Chiaverano. Durata 3 ore. Prezzo per persona 35 euro (include noleggio e-bike, casco, assicurazione, accompagnamento ed assistenza). Info e iscrizioni Asd Orange Canavese, 349/08.84.341, info@orangecanavese.it.

 

Ivrea: San Savino

Sabato 6 luglio alle 10, dalla chiesa di Sant’Ulderico in piazza di Città, dopo il canto dell’Ora Terza partirà la processione solenne che procederà lungo via Palestro, via Cuniberti, via Varmondo Arborio, piazza del Duomo; lungo via Palestro avrà luogo l’infiorata dei balconi al passaggio dell’urna con le reliquie del Santo; nella cattedrale, al termine della processione, la Messa solenne delle 10.30 sarà presieduta dal vescovo di Biella monsignor Roberto Farinella e concelebrata da monsignor Cerrato, dal vescovo emerito monsignor Luigi Bettazzi e dai canonici del Capitolo della Cattedrale

Alle 14, nel ring allestito in piazza del Rondolino, spettacoli equestri curati dai circoli ippici eporediesi e canavesani; alle 16, in via Palestro, piazza di Città e via Arduino, esibizione delle bande folcloristiche, con la partecipazione di Millenium Marching Band (Bergamo) e La Frustica (Roma); alle 21, al Rondolino, “Cavalli in piazza”, grande spettacolo di arti equestri e non solo; e alle 22, in piazza Ottinetti, è il momento dell’InCanto summer Festival, con ospiti prestigiosi.

 

Ivrea: Fiabe dal mondo in biblioteca

“Estate a colori” è il titolo del laboratorio di lettura di fiabe dal mondo organizzato all’interno della progettazione Sprar del Comune di Ivrea: si concluderà sabato 6 luglio nei locali della Biblioteca civica “Costantino Nigra” di piazza Ottinetti 30, dalle 15 alle 17. L’iniziativa è rivolta ai bambini delle classi 1a, 2a e 3a della scuola primaria. La partecipazione è libera.

 

Lusigliè: ritorna il Torneo dei Cantoni

“L’estate sta arrivando”: questo il titolo scelto dalla Pro Loco di Lusigliè per il fitto programma di manifestazioni messe in cantiere per questo fine settimana. Partito giovedì 4 luglio, con l’avvio alle 20.45 nel salone comunale del “Torneo dei 4 cantoni”, riservato ai residenti in paese chiamati a cimentarsi in una serie di gare in varie discipline: le prove si susseguiranno nella serata di venerdì (al coperto), nel pomeriggio di sabato e in quello di domenica al centro sportivo comunale, che sarà teatro anche delle premiazioni dei partecipanti e della proclamazione del cantone vincitore nella tarda serata del 7 luglio. Sabato e domenica funzionerà anche il padiglione gastronomico, per due cene rispettivamente a base di antipasti freddi e caldi e con un menù “rustico”; sabato sera, dalle 21.30, si potrà ballare con l’animazione e il DJ Set di Davide Rolle e Sergio Barchetta.

 

Montanaro: omaggio a Silvestro e sostegno a Sant’Anna

Il paese renderà omaggio, sabato 6 e domenica 7 luglio, a uno dei suoi figli più illustri: il pittore Giovanni Silvestro (1860-1958). La cappella di Sant’Anna – situata a due passi dalla casa dell’artista – ospiterà infatti una bella mostra in cui dieci opere selezionate di Tiziana Tabbia Plometeux Silvestro, nipote per parte materna di Giovanni Silvestro, faranno da corona al “Paesaggio palestinese con l’adorazione dei Magi alla capanna di Betlemme”, un grande e raro acquerello di Giovanni, che la famiglia ha voluto donare per contribuire ai lavori di restauro della bella chiesetta. La mostra è stata curata dalla stessa Tiziana Tabbia – che ogni volta che può torna con gioia nella natia Montanaro – e sarà visitabile sabato e domenica dalle 10 alle 12,30 e dalle 15 alle 18: l’ingresso è libero. Per maggiori informazioni sull’iniziativa è possibile contattare Ettore Cima, referente del Gruppo Iniziative Culturali, allo 011/91.92.219.

 

Pecco: serate di festa

Nella borgata Pecco, in via Roma, l’Associazione Incremento Pecco (info www.aipecco.it, 320/33.35.384) organizza quattro serate all’insegna del cibo, della buona musica e divertimento. Sabato 6 luglio, alle 19 apertura del padiglione gastronomico con specialità carni alla griglia; dalle 22,30 musica dal vivo con The Weekenders e M&M’s, con rock, punk, ska, soul and rythym and blues. Domenica 7 alle 19 riapre lo stand gastronomico e dalle 21 serata danzante con l’orchestra Kiss.

 

Rivarolo: Notte bianca

Avrà una formula diversa e anche un nome differente (“Saldi, Sound & Special Food), ma si svolgerà regolarmente sabato 6 luglio la “Notte bianca” di Rivarolo.

In via Ivrea si muoverà la 88Folli marching Band, con un punto ristoro a cura de La Baita in piazza Garibaldi; in via Farina tutte le vetrine dei negozi saranno addobbate in bianco, Radio Gran Paradiso curerà l’animazione musicale in piazza Litisetto, il rifornimento alimentare sarà curato da Bar Gallo, panetteria-pasticceria Salvalaggio, Vinosteria Malgrà e “I Soci”; al Centro San Francesco si alterneranno due band, Bar Bataclan, Panetteria Cesto del Grano, Gastronomia Primavera e Pizza Ok cureranno gli spuntini; in via Trieste un ulteriore punto musicale con la gastronomia a cura del Bar Varone e della Macelleria Bertinetto; in corso Indipendenza, oltre ai dehors di tutti i bar, sarà possibile rifocillarsi con ben due “truck-food”, ascoltando la musica di due gruppi di genere diversi; musica e cibo anche alla Stazione, con lanterne e un grande pianoforte bianco a coda. E poi altre attrazioni di vario genere davanti alle vetrine illuminate sino a tarda ora in tutto il centro storico, che sarà completamente chiuso al traffico, da corso Indipendenza (angolo corso Italia) a  corso Torino (angolo via Uligini); e ancora via Ivrea, via Maurizio Farina e viale Berone e tutta via San Francesco.

 

Rodallo: Festa del Pesce

Ventiduesima edizione della Festa del Pesce, a Rodallo, organizzata dall’Usg Rodallese nel salone e nel padiglione coperto di piazza Santa Croce. Sabato 6 dalle 19,30 fritto di pesce e dalle 22 danze con l’orchestra Mirage. Domenica 7 alle 19,30 la palla (prenotazioni 347/22.60.427).

 

San Benigno: festa patronale

Per la quarta volta (dopo il 2012, 2016, 2018 e appunto il 2019) la festa patronale di San Tiburzio sarà organizzata dalla Associazione di Promozione Turistica “Selva Gerulfa”. Sabato 6 luglio grigliata di carne (dalle 19 in poi in corso Italia) e a seguire esibizione della General Vincent Marching Band e il concerto della band “8 note” (dalle 23). Per la parte religiosa, domenica 7 luglio, Santa Messa alle 10.30 e processione in onore dei santi Tiburzio, Primo e Feliciano.

 

San Giorgio: Festa di Santa Lucina a Cortereggio

Tradizionale appuntamento della festività di Santa Lucina in frazione Cortereggio, organizzata dal Gruppo anziani Santa Lucina: sabato 6 alle 20 la cena su prenotazione, con musica dal vivo; domenica 7 sarà dedicata ai riti religiosi: alle 9 la Messa e alle 21 la processione per le vie del paese, a cui seguirà un rinfresco offerto a tutti i presenti. Conclusione lunedì 8: alle 17.30 la Messa, a seguire la rottura delle pignatte. Info: 0124-35.596 (Candida Boggio) o 0124-35.00.97 (Marina Bertino).

 

Valprato Soana: “Una valle fantastica”

La valle più “wild” del Parco Nazionale Gran Paradiso mette in mostra la sua natura selvaggia, angoli inesplorati, affascinanti panorami, la peculiare parlata francoprovenzale, nella quattro giorni “Una valle fantastica”, evento all’aria aperta per tutta la famiglia.

L’impegno dei promotori dell’iniziativa è far vivere un’esperienza di biodiversità: le Guide del Parco accompagneranno i partecipanti nella natura, alla scoperta di ambienti unici; un’esperienza nella storia e nella leggenda: quella delle masche, giacchè qui abitavano le “streghe” delle Alpi occidentali; un’esperienza alla scoperta dei prodotti del territorio: il genepì, le erbe e le piante officinali, le tome d’alpeggio, le paste di meliga e i salumi, il pane cotto nel forno a legna.

Si inizierà proprio con le masche, sabato 6 luglio: alle 16, in località Sacairi a Valprato Soana, l’appuntamento per i più piccoli dal titolo “I bambini scoprono le masche”, attività di animazione a base di “contie”, storie e leggende ma anche giochi alla scoperta delle streghette; nello stesso luogo, alle 19,30, la “Hin-a dle masche”, la cena con le masche a base di piatti tipici delle Alpi occidentali (prenotazioni rivolgendosi alla Pro Loco di Val-prato, 333/26.74.108). Seguirà una fiaccolata della durata di dieci minuti, lungo l’antica mulattiera, per raggiungere la borgata Chiesale dove, dalle 21,30, sarà allestita la rappresentazione “Le masche di Chiesale”: la borgata si calerà in un’atmosfera magica, con le masche e i mascon che la abitavano: per i più piccoli ci sarà la possibilità di essere streghette e stregoni per una notte.

Domenica 7 luglio, in località Boschettiera nel vallone di Forzo (Ronco Canavese) si terrà la Festa del Pane, con la cottura nell’antico forno della borgata, quindi la merenda con i prodotti locali e giochi di animazione per i più piccoli. L’escursione, accompagnata dalle Guide del Parco, partirà alle 9,30 da Forzo e alle 10 da Tressi. Per info e prenotazioni contattare la Pro Loco di Ronco al 349/10.25.938.

 

Vico Canavese: concerto

Un filotto di concerti in terra canavesana per la stagione Antiqua dell’Accademia del Ricercare (info https://accademiadelricercare.com), tutti a ingresso libero e con inizio alle 21,15.

Si parte sabato 6 luglio nella chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista a Vico (Comune di Valchiusa), in piazza Garibaldi 1, che ospita la vincitrice del concorso “Clara Wieck Schumann”, Valeria Benedetto, che eseguirà, di Johann Stamitz, il Concerto in si bemolle maggiore per clarinetto, di Bernhard Henrik Crusell il Concerto n. 2 in si bemolle maggiore per clarinetto op. 5 e di Wolfgang Amadeus Mozart il Concerto in la maggiore per clarinetto K. 622. La clarinettista sarà accompagnata da Mario Stefano Tonda al pianoforte Pleyel (1848).

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami