Azeglio: concerto per Organo e Voce, domenica 10 novembre

Concerto per organo e voce, domenica 10 novembre alle 21, nella chiesa parrocchiale di San Martino: organista Giovanni Ippati, soprano Burcu Kuru, con la partecipazione del tenore Matteo Cavicchio. L’evento è organizzato dall’associazione culturale Artev in collaborazione con Aodc (Associazione Organistica del Canavese). Ingresso libero.

Al prestigioso organo Serassi del 1821 saranno eseguiti arie sacre e brani per solo organo di diversi epoche e autori, quali Bach, Mascagni, Haendel, Rossini, Stradella, Bellini, Bizet, Webber, Pachelbel, Padre Davide. da Bergamo, Vierne, Mozart e Vivaldi.

Burcu Bukem Kuru

Burcu Bukem Kuru nasce ad İskenderun (Turchia) e inizia lo studio del canto al conservatorio di Ankara. Nel 1985 si trasferisce in Italia dove continua gli studi sotto la guida di Antonino Marcenò, con il quale consegue il diploma al Conservatorio di Trapani. Si perfeziona a Milano con Leyla Gencer, a Roma con Anita Cerquetti e con Shirley Verret a Detroit. È vincitrice di numerosi concorsi nazionali e internazionali e si esibisce come solista in importanti opere nei più prestigiosi teatri di Turchia, Svezia, Italia, Germania e Georgia. È anche scrittrice e traduttrice di numerosi libri, nonché ambasciatrice culturale tra la Turchia e l’Italia.

Giovanni Ippati

Giovanni Ippati nasce ad Alcamo; intraprende gli studi di organo e composizione organistica al Conservatorio di Trapani, dove consegue il titolo in organo nel 2006, sotto la guida di Claudio Di Massimantonio, e quello in clavicembalo e tastiere antiche vecchio ordinamento sotto la guida di Fabio Bonizzoni, per poi affrontare il biennio di secondo livello specialistico in clavicembalo nel 2017 con Claudio Astronio. Si specializza in organo con Cosimo Prontera, Franco Di Lernia, Stefano Molardi, Giampietro Rosato, Edoardo Belloti, Maurizio Salerno, e in composizione con Riccardo Maccarrone, Raffaele Bellafronte e Matteo Pittino, nonché in gregoriano con Maurizio Corazza.

Ha partecipato a numerose masterclass e tenuto concerti in Italia, Spagna, Usa. In ottobre è stato a Toronto, Montréal, New York e Boston con “La Cavalleria Rusticana” di Pietro Mascagni, nella parte di organista. È organista della Sinfonica Siciliana e presidente della nascente Associazione Organistica del Canavese.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami