Seleziona Pagina

Bando regionale per il rientro al lavoro delle neo-mamme

TORINO – “Ri.Ent.R.O.” (Rimanere Entrambi Responsabili e Occupati) è ufficialmente aperto. Si tratta di un bando cui è possibile partecipare seguendo le modalità indicate sul sito della Regione Piemonte al seguente link: http://www.regione.piemonte.it/bandipiemonte/cms/finanziamenti/rientro-rimanere-entrambi-responsabili-e-occupati-incentivo-il-rientro-al-lavoro-dopo.
Si tratta di un’erogazione alla madre lavoratrice (con residenza o domicilio in Piemonte) di un incentivo una tantum, finalizzato a premiare il suo rientro lavorativo dopo la maternità, qualora il padre, lavoratore dipendente del settore privato, fruisca del congedo parentale o del prolungamento del congedo parentale in presenza di minori con gravi disabilità. L’iniziativa nasce grazie all’impegno dell’Assessora regionale alle Pari Opportunità, Monica Cerutti, e dell’Assessora al Lavoro Gianna Pentenero ed ha lo scopo di incentivare il rientro al lavoro delle donne dopo la nascita dei figli, stimolando contemporaneamente i papà a fruire dei congedi parentali, nell’ottica di condivisione di responsabilità.
“Troppo spesso la maternità è considerata un problema dai datori di lavoro e questa continua ad essere una discriminazione che non può più essere tollerata”, dichiara Monica Cerutti. “La rinuncia al lavoro da parte delle mamme – le fa eco Gianna Pentenero – è ancora in gran parte dovuta al permanere di modelli culturali che tendono a riservare la responsabilità di cura in modo quasi esclusivo alla figura materna, oltre che alla scarsa conoscenza delle possibilità offerte dalle norme oggi in vigore”.
L’iniziativa, che ha il valore aggiunto di includere anche i nuclei monoparentali, le adozioni e gli affidamenti di minori, è stata presentata durante il seminario “Donne e lavoro. Politiche in evoluzione in Piemonte” organizzato lo scorso 8 marzo a Palazzo Lascaris dalla Regione Piemonte e dalla Direzione Regionale dell’Inps. Un passo in avanti per favorire ulteriormente il tasso di occupazione femminile, che in Piemonte è del 62,3%.

Paola Ghigo

facebook youtube instagram

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Conferenze San Vincenzo di Ivrea: un aiuto concreto a chi è nel bisogno

IVREA – Sono molte anche nella nostra diocesi le opere concrete di solidarietà e di carità che vengono realizzate grazie ai fondi 8×1000 della Chiesa cattolica, da movimenti ecclesiali o da enti del settore non-profit.
Leggi il seguito…

Il Santo del giorno