Beata Maria Repetto (1809 – 1890)

Nativa di Voltaggio, in provincia di Alessandria, a ventidue anni entrò nel Conservatorio delle Suore di N.S. del Monte Calvario, a Genova.

Con semplicità e bontà d’animo, ebbe una grande propensione verso i poveri e i tribolati, che da ogni parte affluivano al conservatorio per ricevere conforto da lei, che fungeva da portinaia della casa.

Chiamata dal popolo, mentre era ancora in vita, la “monaca santa” anche per i doni preternaturali dei quali Dio l’aveva arricchita, fu beatificata il 4 ottobre 1981 da San Giovanni Paolo II.

Esegui l'accesso per Commentare