Beato Carlo Leisner (1915 – 1945)

Nacque in Renania.

Dopo un impegno nella gioventù cattolica, fu internato nel campo di concentramento di Dachau (Germania), dove nel 1944 fu ordinato sacerdote.

Riuscì a sopravvivere fino alla liberazione del lager ad opera degli Statunitensi ma non tanto più a lungo: dopo aver lavorato nell’estrazione della torba dalle paludi durante il servizio obbligatorio svolto nel Reich, si ammalò di tubercolosi polmonare, malattia che lo porterà alla morte.

Esegui l'accesso per Commentare