Beato Edoardo Giuseppe Rosaz (1830 – 1903)

Fu vescovo di Susa, città dov’era nato, penultimo di sette figli di una famiglia benestante.

Fu ordinato sacerdote nel 1854. Canonico del Capitolo della Cattedrale, si fece presto conoscere per la sua attenzione verso i più poveri, che lo portò a entrare in contatto a Torino, con San Giovanni Bosco e col canonico Anglesio, successore del Cottolengo.

Per dare risposte alle tante ragazze che chiedevano aiuto promosse la nascita delle Suore francescane missionarie di Susa.

Esegui l'accesso per Commentare