Beato Giacomo Alberione (1884 – 1971)

Nasce in quel di Fossano da una povera e laboriosa famiglia di contadini. Entra nel seminario di Bra, lo lascia dopo quattro anni, e rientra poi in quel di Alba.

Durante una veglia di adorazione l’Ostia lo inonda di luce, e l’invito di Gesù: “Venite ad me omnes…” lo provoca a fare qualcosa per gli uomini del nuovo secolo.

Nel 1914 diede inizio alla “Scuola Tipografica Piccolo Operaio”, e poi alla “Pia Società San Paolo”.

Esegui l'accesso per Commentare