Bilancio settimanale dell’attività della Polizia di Stato nelle stazioni e sui treni in Piemonte e Valle d’Aosta

4.161 persone controllate, di cui 1.125 stranieri, 132 minori e 818 con precedenti di Polizia.  12 Indagati, 44 veicoli controllati, 254 pattuglie in stazione e 118 a bordo treno. 292 treni scortati e 17 pattuglie antiborseggio in abiti civili per contrastare i furti in danno dei viaggiatori. 17 pattuglioni straordinari, di cui 20 lungo linea. Questi i risultati dell’attività del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Piemonte e la Valle D’Aosta.

In particolare, nella stazione di Torino Porta Nuova, un’anziana signora che vagava smarrita e spaesata all’interno dello scalo ferroviario, è stata dapprima rassicurata e poi riaffidata al proprio figlio, il quale, una volta avvertito si è portato immediatamente in stazione. Mentre un Operatore del Settore Operativo di Torino, libero dal servizio, ha tratto in arresto due cittadini rumeni, pluripregiudicati, resosi responsabili di un tentativo di furto aggravato presso un’attività commerciale della città.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami