Buon week end – Gli appuntamenti di domenica 3 novembre 2019

Caluso: il raduno degli “ex” di Honeywell-Bull

Domenica 3 novembre avrà luogo la commemorazione degli ex dipendenti Bull scomparsi: un momento di incontro molto sentito da chi ha lavorato nello stabilimento di via Martiri d’Italia. L’evento è organizzato dall’associazione Pozzo di Miele, sodalizio che raduna gli ex dipendenti di tutta Italia dell’azienda manifatturiera che aveva il suo stabilimento di produzione a Caluso, quello di ricerca a Pregnana, le varie direzioni amministrative a Milano e filiali commerciali in tutta la Penisola. La Messa di suffragio si terrà alle 11 nella chiesa parrocchiale; alle 13 il pranzo al ristorante Mago (costo indicativo 30 euro). Per prenotarsi inviare una mail a nicolo.agro2019@gmail.com o telefonare al 320/66.51.080.

Castelrosso: Castagnata

La Pro Castelrosso organizzata la tradizionale castagnata. L’appuntamento è per domenica 3 novembre, dalle 9 alle 12 in piazza Assunta. In caso di maltempo verrà rimandata a domenica 10 novembre.

Chiaverano: IV Novembre

L’amministrazione ricorderà il IV Novembre domenica 3 novembre con il raduno alle 9,30 in piazza Ombre con la Filarmonica Chiaveranese, alle 10 la Messa con la partecipazione del Coro di Chiaverano e il successivo omaggio al Monumento ai Caduti.

Chivasso: si commemora il IV Novembre nel capoluogo e nelle frazioni

Il IV Novembre sarà celebrato con un giorno d’anticipo, domenica 3. La commemorazione inizierà alle 8.45 a Boschetto, al Parco della Rimembranza, per la posa della corona; poi a Castelrosso, dove la cerimonia sarà curata dal Gruppo Alpini della frazione e si avvarrà dell’accompagnamento musicale della Filar-monica Castelrossese: alle 9.15 il ritrovo in piazza Assunta e alle 9.30 la posa delle corone al Monumento ai Caduti, al Parco della Rimembranza e ai Caduti senza Croce.

Nel capoluogo, invece, alle 10.30 verrà celebrata la Messa in Duomo e a seguire si formerà il corteo che attraverserà il centro rendendo omaggio ai Caduti con la posa delle corone: alle 11.15 circa la cerimonia dell’alzabandiera al monumento ai Caduti di tutte le guerre in piazza d’Armi e successivamente onori ai monumenti ai Caduti per la Libertà, agli Alpini, ai Marinai, ai Bersaglieri, alle lapidi ai Caduti Polacchi e Italiani, ai Caduti senza Croce, alla lapide al Generale Dalla Chiesa; infine, alle 11.45, si terrà la commemorazione ufficiale in sala consiliare. La cerimonia sarà curata dal Gruppo Alpini di Chivasso, con l’accompagnamento della Filarmonica “Giuseppe Verdi”.

Alle 18.45, in piazza Assunta a Castelrosso, cerimonia di consegna del diploma d’onore ai familiari dei Caduti della prima guerra mondiale.

Cuceglio: anticipato il IV Novembre

La festa del IV Novembre sarà anticipata di un giorno a Cuceglio, e si svolgerà domenica 3 con avvio delle celebrazioni sin dal primissimo mattino. Alle 5 la Filarmonica “La Fratellanza” suonerà infatti la “Sveglia” per le vie del paese, come da antica tradizione. Alle 10.30 la Santa Messa festiva

al Santuario della Beata Vergine Addolorata, cui seguirà la commemorazione dei Caduti di tutte le guerre con la partecipazione della Scuola Primaria di Cuceglio. Nel pomeriggio, a partire dalle 15 in piazza Marconi, castagnata per tutti a cura della Pro Loco.

Cuceglio: si inaugura un nuovo circolo

Domenica 3 novembre, alle 18, l’Associazione Tutti i Colori invita tutti nella sua sede di Via Roma 8 dove sarà inaugurato un nuovo Circolo riservato ai Soci in regola con il tesseramento.

Ivrea: Busch Trio in concerto

È prossima ad avviarsi la quinta stagione de “Gli accordi rivelati”, rassegna cameristica dall’originale formula che l’associazione culturale Il Timbro organizza negli spazi del Teatro “Giacosa”, in piazza del Teatro 1. Il primo concerto, che viene proposto in collaborazione con EstOvest Festival, si terrà domenica 3 novembre e vedrà il Busch Trio (Mathieu van Bellen violino, Ori Epstein violoncello, Omri Epstein pianoforte) proporre il Notturno Op. 148, D897 di Franz Schubert, la Kammersonate di Hans Werner Henze e, ancora di Franz Schubert, il Trio Op. 100, D929.

La formula predisposta dall’associazione Il Timbro prevede alle 19 la lezione introduttiva del maestro Antonio Valentino, quindi l’apericena e alle 20,30 il concerto. Sia per quanto riguarda gli abbonamenti che per i singoli biglietti è possibile acquistare l’intero “pacchetto” della serata oppure scegliere il solo concerto delle 20,30. “Pacchetto” completo: gli abbonamenti ai cinque appuntamenti costano 95 euro (ridotti a 70 per gli under 25), per le singole serate si pagano 25 euro (18 i ridotti). Solo concerto: l’abbonamento costa 70 euro (45 il ridotto), il singolo tagliando 17 euro (10 per i giovani).

Gli abbonamenti sono in vendita al Contato del Canavese (piazza Ferruccio Nazionale 12, 0125/64.1161) e alla Galleria del libro (via Palestro 70, 0125/64.12.12). I biglietti per i singoli concerti sono a disposizione la sera del primo concerto alla biglietteria del teatro e dal giorno successivo da Contato del Canavese e Galleria del Libro.

Montalto Dora: celebrazioni del IV Novembre

A Montalto Dora il IV Novembre sarà ricordato domenica 3: alle 10 il raduno in piazza del Municipio, quindi il corteo e la deposizione corone d’alloro ai Monumenti; seguirà l’orazione del sindaco Renzo Galletto e la Messa al campo, al Monumento ai Caduti (in caso di maltempo la funzione religiosa si terrà in chiesa). Per l’occasione presterà servizio d’onore la Filarmonica Comunale di Montalto Dora.

Montanaro: IV Novembre

A Montanaro la commemorazione si terrà domenica 3 novembre, con ritrovo alle 9,30 alla sede degli Alpini in via Dante 7; alle 10 la partenza del corteo per raggiungere il Parco della Rimembranza, dove si terrà la cerimonia dell’alzabandiera, con la partecipazione della Banda musicale Montanarese; alle 10,30 la Messa in suffragio di Alpini e amici defunti e alle 11,30 l’omaggio ai monumenti del paese (con trasferimento in auto); a seguire, al monumento del cimitero, la cerimonia commemorativa in onore di tutti i Caduti montanaresi della prima guerra mondiale, con il saluto del sindaco Giovanni Ponchia e delle autorità presenti; e alle 18 l’ammainabandiera.

Pont: Festa dell’Unità Nazionale

Si terranno domenica 3 novembre, a Pont, le celebrazioni per la Festa dell’Unità Nazionale, al termine delle quali (l’appuntamento è intorno alle 11.30 in piazza Craveri) il Gruppo Alpini di Pont consegnerà ufficialmente un Defribillatore Automatico Esterno donato alla popolazione in occasione del centenario dell’Ana; seguiranno una breve dimostrazione dell’utilizzo del D.A.E. da parte dei volontari della Cri e un piccolo rinfresco.

San Benigno: IV Novembre

La celebrazione della giornata delle Forze Armate e dell’Unità Nazionale si terrà domenica 3 novembre: alle 9 ritrovo in Piazza Italia e corteo attraverso i vari monumenti ai caduti, fino a quello del camposanto, dove ci sarà l’intervento conclusivo del sindaco; alle 10.30 S. Messa di suffragio in Abbazia.

Torrazza: celebrazioni del 4 Novembre

Nel giorno dedicato alle Forze Armate e dell’Unità Nazionale, l’Amministrazione comunale vuole ricordare e onorare i Caduti per la patria, per la difesa della pace e per la civile convivenza internazionale. Do-menica 3 novembre, alle 9.30, è fissato il ritrovo in piazza del Municipio, con il rinfresco offerto dall’Ammi-nistrazione; alle 10.30 cerimonia dell’alzabandiera al Monumento dei Caduti e alle 11 la celebrazione della Messa, officiata dal parroco don Maurizio Morella, nella chiesa parrocchiale di San Giacomo Maggiore. Al termine della funzione il corteo e la deposizione al monumento ai Caduti della corona di alloro.

Verolengo: castagnata

Tanto divertimento, al San Grato di Casabianca – dove la gestione della struttura è da poco passata alla banconiera Elena Massaro -. Domenica 3 novembre, alle 15.30, tradizionale castagnata, con vin brulé, e non solo, ad accompagnare le caldarroste.

Vische: “Quattro risate” domenica pomeriggio

Giunta alla sua 22a edizione, la rassegna di teatro comico piemontese “Quattro risate”, organizzata dall’associazione culturale Tredici a Teatro, propone domenica 3 novembre, alle 15,30 al salone pluriuso di via Mazzé, 6, “Pre Riunion Condominial”, commedia in due atti di Luigi Oddoero, protagonista il Gruppo animazione teatrale Piccolo Varietà di Pinerolo. I biglietti (10 euro adulti e 5 ragazzi fino ai 12 anni) sono messi in vendita domenica a partire dalle 14,30 al pluriuso.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments