Campionati italiani di Canoa a Ivrea

Nello Stadio della Canoa d’Ivrea (da oggi intitolato alla memoria di Marco Caldera) si sono svolti i Campionati Italiani di Canoa Slalom Under 23, validi per promuovere in azzurro le migliori forze giovanili nazionali. I titoli iridati nelle varie categorie sono andati a: K1/M– Jakob Weger (Marina Militare) in 91,77. C1/M– Matteo De Franco (Polisp.Cilento) in 104,81. C1/F– Marta Bertoncelli (CC Ferrara) in 120,88. K1/F– Marta Bertoncelli in 108,34. C2/M– Cavo-Gregotti (Ivrea Canoa Club) in 256,90. C2 mix– Elena e Flavio Micozzi (Subiaco) in 143,37. K1/M a squadre– Ghisetti, Gjoshi, Gregotti (Ivrea Canoa Club) in 127,25. K1/F a squadre– Malaguti, Bertoncelli, Borghi (Canoa Club Ferrara) in 142,20.

Oltre alle belle vittorie medaglia d’Oro nel K1 Maschile a squadre (Ghisetti-Gjoshi-Gregotti) e nel C2/M (Cavo-Gregotti) da segnalare anche i piazzamenti degli atleti di casa dell’Ivrea Canoa Club: K1/M- 2° posto Davide Ghisetti, 11° Lorand Cjoshi, 13° Lorenzo Gregotti, 14° Matteo Pistoni, 21° Fabio Diana. K1/F– 3° posto Enrica Lara Piatti. C1/M– 7° Francesco Cavo. C1/F– 6° Carolina Massarenti. K1/M a squadre- 4° posto (Pistoni-Ghirardo-Diana).

Domenica 5 maggio si sono svolte le gare nazionali Senior di canoa slalom nelle varie discipline valide per selezionare gli atleti per la squadra Nazionale Senior. Dopo la manche secca di sabato si sono disputate al mattino due manche con classifica aggregata. Al pomeriggio si sono ammirati gli atleti di Extreme Slalom Cross per il Campionato Italiano Under 23. Nella gara Nazionale Senior sono risultati vincitori i seguenti atleti: C1/F- Chiara Sabatini (GS Fiamme Gialle) in 115,57. K1/F- Stefanie Horn (GS Marina Militare) in 95,57. C1/M- Roberto Colazingari (CS Carabinieri) in 91,98. K1/M- Giovanni De Gennaro (CS Carabi9nieri) in 87,82. C2 Mix- Elena e Flavio Micozzi ( CC Subiaco).

Nella nuova disciplina Extreme Slalom Cross, un insieme di spettacolo agonismo e agilità, show che la Federazione Internazionale vorrebbe portare alle Olimpiadi di Parigi del 2024, e ad Ivrea valida come prima prova selezione per il Campionato del Mondo di Praga di settembre, si sono affermati in campo maschile l’atleta di casa Lorand Gjoshi 1° e Lorenzo Gregotti 3°, in campo femminile dominio di Agata Spagnol (CC Sacile).

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami