Seleziona Pagina

Chivasso: mercato militarizzato stamane contro i parcheggiatori abusivi

Mercato militarizzato questa mattina, sabato 7 aprile a Chivasso. Pattugliamento dei Carabinieri in divisa fra le corsie del mercato, militari dell’Arma in forze all’ingresso del Foro Boario, uomini in borghese del nucleo investigativo e agenti della Polizia Municipale a pattugliare il grande parcheggio di Piazza d’Armi: è stato questo lo spiegamento di forze che si sono trovati davanti i molti chivassesi che solitamente affollano il mercato settimanale del sabato.

Gli uomini dell’Arma sono intervenuti dopo che erano stati chiesti i permessi e annunciata la presenza di un gazebo di Casa Pound per volantinare e per protestare contro la presenza dei parcheggiatori abusivi nelle piazza centrali della città: i Carabinieri erano presenti per evitare eventuali disordini, come era già accaduto oltre un mese fa, in una manifestazione, sempre al mercato, prima delle elezioni amministrative del 4 marzo.

I disordini, però, come hanno raccontato alcuni degli ambulanti già presenti con le loro bancarelle fin dalle prime ore del mattino, sarebbero accaduti intorno alle 7.30 ed hanno coinvolto soltanto i parcheggiatori abusivi che avrebbero litigato fra di loro.

Nel corso della mattinata, i rappresentanti di Casa Pound hanno distribuito un volantino in cui si denuncia la situazione di Chivasso – comune tuttavia a quella di molte altre città – dove le piazze vengono quotidianamente invase da parcheggiatori abusivi che minacciano residenti, donne e famiglie per pochi euro. “Dopo l’azione dimostrativa e tanto contestata dai soliti partiti – scrivono da Casa Pound -, siamo di nuovo in piazza per chiedere a gran voce all’Amministrazione comunale di intervenire seriamente contro questo degrado che colpisce il centro di Chivasso”.

La presenza dei Carabinieri e dei Vigili Urbani è stata accolta positivamente dalla gran parte dei cittadini, mentre i parcheggiatori abusivi sono letteralmente spariti dai posteggi.

facebook youtube instagram

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Conferenze San Vincenzo di Ivrea: un aiuto concreto a chi è nel bisogno

IVREA – Sono molte anche nella nostra diocesi le opere concrete di solidarietà e di carità che vengono realizzate grazie ai fondi 8×1000 della Chiesa cattolica, da movimenti ecclesiali o da enti del settore non-profit.
Leggi il seguito…

Il Santo del giorno