Il nuovo corso della cultura a Ivrea

Cambio di rotta e vento di novità alla Fondazione Guelpa. Durante la presentazione del presidente Luca Beatrice – ieri sera alla Direzione del Benessere – sono emerse le novità nelle linee gestionali.

La prima riguarda la futura erogazione di fondi: non più a pioggia, ma tramite bandi e presentazione di progetti, con un regolamento chiaro e finestre temporali, sul modello della Fondazione Crt. Dal periodico confronto con cittadini e associazioni deriveranno i relativi progetti, che dovranno ovviamente riguardare il territorio e innestare circoli virtuosi di investimenti. In collaborazione, ma in modo indipendente, dall’amministrazione Comunale.

Altri nodi cruciali: la Biblioteca, per la quale Beatrice ha in mente “una mostra da paura” per ora top secret, e che andrà “reinventata” e “specializzata”; e il Museo, che deve diventare comunitario e identitario (legato all’esperienza del territorio), con un programma di mostre temporanee non casuale e con un miglioramento dell’attuale collezione permanente.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami