L’estate dell’Incoronazione al Santuario di Oropa: appuntamenti del weekend

A Oropa continua la rassegna di appuntamenti, conferenze, concerti e visite guidate nell’estate dell’Incoronazione. I concerti e le conferenze sono gratuite, si può partecipare in presenza secondo le disposizioni vigenti in materia di sicurezza sanitaria. Gli appuntamenti saranno trasmessi anche in streaming sui canali del Santuario.

Questi gli appuntamenti del fine settimana.

 

SABATO 17 LUGLIO

Ore 15, Ritrovo alla Basilica Superiore

Visita guidata alla Basilica Superiore

La guida condurrà i visitatori nel cuore della storia della Basilica Superiore, che è la storia di progetti grandiosi, di architetti, ma soprattutto di persone. Consacrata nel 1960, è stata riaperta al culto il 30 agosto 2020 dopo 4 anni di lunghi e impegnativi restauri. N.B. non sarà possibile accedere alla cupola.

Attività gratuita sostenuta dal progetto di animazione naturalistica e culturale promosso ed organizzato da WWF Oasi e Aree Protette Piemontesi OdV, con la collaborazione dell’Amministrazione del Santuario di Oropa, Fondazione Funivie e il sostegno della Città di Biella – Assessorato alla Cultura

 

DOMENICA 18 LUGLIO

Ore 11 e ore 15, ritrovo ai cancelli del Santuario

Visite guidate al Santuario, al Tesoro e agli appartamenti reali dei Savoia

Il percorso si sviluppa dal primo piazzale al chiostro sacro passando attraverso la Porta Regia, progettata dal famoso architetto Juvarra. La visita prosegue quindi nella Basilica Antica, nelle gallerie degli ex voto, negli Appartamenti Reali dei Savoia e nel Museo dei Tesori. Qui sono esposti i paramenti liturgici, i documenti storici, i dipinti, le opere d’arte, gli ori e i gioielli che hanno adornato la statua della Madonna di Oropa in occasione delle Incoronazioni centenarie che si sono susseguite a cominciare dal 1620. Quota di partecipazione: 5 Euro

Basilica Antica, ore 19,15

Concerto dei Giovani Talenti. “Spensieratezza apparente e dialoghi felici”. Domenica 18 luglio alle 19.15 tornano le note di Wolfgang Amadeus Mozart sotto le volte della Basilica Antica. A interpretarle sono tre allieve del Conservatorio Antonio Vivaldi di Alessandria, ospiti della Rassegna che è dedicata ai laureati e laureandi degli Istituti Superiori di Studi Musicali.

Spensieratezza apparente e dialoghi felici: Margherita Fratini, violino; Gaia Abaclat, violoncello; Petra Alcidi, pianoforte

Programma: Wolfgang Amadeus Mozart (1756 – 1791) Trio per pianoforte n. 7 in sol maggiore K564 (Allegro, Tema con sei variazioni Andante, Allegretto).

Esegui l'accesso per Commentare