Seleziona Pagina

Nascondono 1500 Euro nella Bibbia: spacciatori arrestati grazie all’app YOUPOL

Dall’8 febbraio 2018 alla centrale operativa della Questura di Torino sono giunte oltre 590 segnalazioni tramite l’innovativa applicazione YOUPOL. L’APP, che ha riscosso un notevole successo tra i cittadini ha lo scopo di permettere a tutte le persone di interagire con la Polizia di Stato tramite l’invio di segnalazioni, anche in forma anonima, soprattutto in merito ad episodi di bullismo e di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nei giorni scorsi l’invio di una segnalazione fatta alla Centrale Operativa con l’applicazione YOUPOL ha consentito agli agenti del Commissariato “Madonna di Campagna” di fermare l’attività di spaccio di alcuni soggetti di origine nigeriana. In virtù della dettagliata descrizione fornita dal segnalatore, i poliziotti sono riusciti immediatamente ad intercettare gli spacciatori che, alla vista della volante, sono fuggiti in direzioni diverse. Uno di essi, di circa 20 anni, è entrato in un palazzo, ma i poliziotti sono riusciti ad individuare l’appartamento dove aveva cercato rifugio ed a fermarlo.

All’interno dell’abitazione gli agenti hanno trovato anche un connazionale di 23 anni, un ovulo di sostanza stupefacente, due paia di forbici, sacchetti contenenti marijuana per un peso complessivo di circa 200 grammi, oltre a 10 telefoni cellulari e un tablet.

All’interno di diversi libri, tra cui una Bibbia, sono stati trovati quasi 1500 euro in contanti. I due soggetti, privi di occupazione, sono stati arrestati per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio ed il ventenne è stato anche denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale.

facebook youtube instagram

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Conferenze San Vincenzo di Ivrea: un aiuto concreto a chi è nel bisogno

IVREA – Sono molte anche nella nostra diocesi le opere concrete di solidarietà e di carità che vengono realizzate grazie ai fondi 8×1000 della Chiesa cattolica, da movimenti ecclesiali o da enti del settore non-profit.
Leggi il seguito…

Il Santo del giorno