Proseguono i lavori per la riapertura della provinciale del Nivolet. Per ora si arriva al Serrù

La Strada Provinciale 50 del Colle del Nivolet, teatro di una suggestiva tappa del Giro d’Italia 2019 con arrivo ai piedi della diga del Serrù, è riaperta dalla scorsa settimana nel tratto da Ceresole Reale al km 11+550. È pertanto possibile salire sino al piazzale che l’anno scorso aveva ospitato l’arrivo della Corsa Rosa (immagini di repertorio).

Proseguono intanto i lavori di ripristino della carreggiata asfaltata nel tratto alle quote più alte, che si conclude al Km 18+460 e ai 2.612 metri del Colle del Nivolet.

Ricordiamo che nelle giornate festive dei mesi di luglio e agosto non è possibile il transito dei veicoli motorizzati nel tratto conclusivo della S.P. 50. In tale periodo, nell’ambito dell’iniziativa “A Piedi tra le Nuvole” promossa dal Parco Nazionale Gran Paradiso e dalla Città Metropolitana di Torino, è possibile parcheggiare le autovetture nel piazzale al km 11+550 e proseguire a piedi o in bicicletta sino al colle, oppure usufruire dei bus navetta messi a disposizione dal GTT.

 

Esegui l'accesso per Commentare