Sabato 27 novembre torna la colletta alimentare e prosegue per una settimana

La colletta alimentare, patrocinata dalla Città metropolitana di Torino, è arrivata ad un anniversario importante, visto che sabato 27 novembre festeggia i 25 anni.

Il venticinquesimo anniversario è segnato da un doppio appuntamento. SABATO 27 sarà IL GIORNO DELLA COLLETTA IN PRESENZA, durante il quale in centinaia di punti vendita di generi alimentari sarà possibile acquistare e donare cibo per chi è in difficoltà. DA DOMENICA 28 NOVEMBRE A DOMENICA 5 DICEMBRE sarà invece possibile presso i supermercati aderenti proseguire la colletta con l’acquisto, alla cassa e online, della card da 2, 5 o 10 euro, che verrà poi trasformata in cibo. Oppure con LA SPESA ONLINE.

Nel 2020, grazie all’impegno di 164 volontari, alla generosità dei piemontesi che hanno partecipato alla Colletta Alimentare, di 138 aziende, 291 supermercati e 25 mense, il Banco Alimentare del Piemonte ha raccolto e distribuito 15 milioni di pasti, sostenendo 111.249 persone e 605 strutture caritative accreditate, redistribuendo 62.738 porzioni provenienti dalla ristorazione collettiva, 202 tonnellate di alimenti freschi, 1.888 tonnellate di prodotti raccolti dall’industria alimentare e 2.186 tonnellate raccolte dal progetto Siticibo GDO.

Ogni giorno il Banco Alimentare recupera eccedenze alimentari per distribuirle a strutture caritative che offrono pasti o pacchi alimentari a persone che vivono in difficoltà.

Esegui l'accesso per Commentare