San Francesco Serrano (1695 – 1748)

Nativo di Guenejea in Spagna, entrò diciottenne nell’Ordine dei Predicatori: compì la professione religiosa il 22 aprile 1714.

Fu destinato alle missioni in Cina. Sul finire del 1746 venne arrestato insieme ad altri confratelli.

Nel corso dei due anni di prigionia gli pervenne la nomina a vescovo coadiutore di monsignor Sans ma non poté essere ordinato.

Dopo la morte di Sans, gli altri vennero strangolati il 28 ottobre 1748.

I cinque martiri furono canonizzati il 1° ottobre 2000, inseriti in un gruppo più ampio di centoventi martiri in Cina. Le loro reliquie sono conservate nella chiesa di San Domenico a Manila (Filippine).

Esegui l'accesso per Commentare