San Teodulo (o Teodoro) II (VI secolo)

Vescovo di Sion, ha molte assonanze con l’omonimo santo, vescovo di Octodurum, vissuto però nel IV secolo, con il quale viene spesso confuso, anche perché entrambi sono del cantone svizzero del Vallese.

Fu il primo vescovo della diocesi di Sion nel cantone Vallese, dopo che San Sigismondo re di Borgogna ne trasferì la sede da Martigny.

San Teodulo suggerì a re Sigismondo, insieme ai vescovi vicini riuniti in concilio ad Agauno nel 515, di fondare l’abbazia di San Maurizio, in onore dei martiri della Legione Tebea, uccisi proprio in quei luoghi.

Morì in un anno imprecisato del VI secolo.

Esegui l'accesso per Commentare