San Giovanni Leonardi (1541-1609)

Nato a Diecimo, nella lucchesia, nel 1541 a 26 anni fa il farmacista.

Quando la prospera repubblica viene colpita da una grave crisi decide di soccorrere i poveri e l’esperienza lo porta a diventare prete nel 1572.

Nel 1574 fonda la famiglia religiosa dei «Chierici regolari della madre di Dio» e diventa un protagonista della riforma cattolica.

A Lucca cominciano a non amarlo e così, nel 1584 mentre si trova a Roma, viene bandito in perpetuo dalla sua città perché disturba l’ordine pubblico e manca di rispetto all’autorità costituita.

A Roma, però, cresce il suo prestigio e Clemente VIII lo manda a riordinare congregazioni religiose e riformare monasteri.

Muore a Roma nel 1609.

Esegui l'accesso per Commentare